Quanto guadagna Omar Sy? Il patrimonio del nuovo Lupin è incredibile!

Ladro gentiluomo per la serie originale Netflix, Omar Sy è ormai una star planetaria!

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche The Hunt

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Montgomery Clift e quell’incidente d’auto che compromise per sempre la bellezza e la carriera dell’attore

Ha debuttato a Broadway a soli quindici anni e fin da subito ottenne un grande successo. Per ben dieci...

Block title

Figlio di una donna delle pulizie mauritana e di un operaio senegalese, Omar Sy nasce non lontano da Versailles, nella cittadina di Trappes. Compiuta la maggiore età, persegue le velleità artistiche, che già da tempo albergavano in lui e inizia a collaborare per l’emittente Radio Nova. Qui conosce il cabarettista Fred Testot, con cui debutta al cinema nei primi anni Duemila, ricoprendo poi parti minori.

Omar Sy: da quasi amico a ladro gentiluomo!

Quasi amici - Cinematographe
Omar Sy e François Cluzet in una scena di Quasi amici.

Il 2005 si rivela essere un buon anno per Omar e Fred. Il pubblico apprezza e la fama del duo cresce, così Omar Sy viene chiamato per impersonare Joseph in Primi amori, primi vizi, primi baci. Diretto da Nakache e Toledano, i registi lo richiamano, sul set di Troppo Amici. Ma è con il successivo progetto che giunge l’inaspettata consacrazione mondiale, quando, accanto a François Cluzet, recita in Quasi amici. A questo punto l’interprete – insignito di vari premi, compreso il Cèsar (scalzando Jean Dujardin, che con The Artist si era aggiudicato pure l’Oscar) – intraprende un percorso a livello internazionale che lo conduce a Hollywood e porterà i suoi frutti nell’arco di un anno e mezzo.

Prima recita in X-Men: Giorni di un futuro passato, quindi Omar Sy condivide il set del thriller Good People con James Franco e Kate Hudson. Per la quarta volta si mette a disposizione di Nakache e Toledano per Samba, agrodolce commedia che pone in risalto la questione dell’immigrazione in Francia. Ormai tutti lo reclamano.

Primo piano Omar Sy

Lo annoverano nel cast Jurassic World, campione di incassi al box office e Il sapore del successo con Bradley Cooper. In Inferno, l’adattamento di Ron Howard del romanzo di Dan Brown, lavora insieme a Tom Hanks e Felicity Jones. Ma in precedenza è assoluto protagonista di Mister Chocolat, storia del primo artista nero a calcare, verso la fine dell’Ottocento, i teatri francesi. Concludendo in bellezza, è il volto di Arsenio Lupin per la nuova produzione targata Netflix. Omar Sy guadagna 3 milioni e 400 mila euro all’anno ed è felicemente sposato con Hélène, dalla quale ha avuto quattro splendidi figli.

Leggi anche Lupin: recensione della serie Netflix con Omar Sy

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche The Hunt

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati