Quanto guadagna Anya Taylor-Joy? L’incredibile patrimonio dell’attrice di Split

Quanto guadagna Anya Taylor-Joy? Ecco cosa sappiamo.

Con Split M. Night Shyamalan ha portato al cinema, nel 2016, un thriller drama di successo che ha fatto presto ad accaparrarsi il favore del pubblico e della critica grazie all’intrigante storia e alla performance dei suoi interpreti tra cui spiccano, oltre al protagonista James McAvoy, la bellissima e talentuosa attrice Anya Taylor-Joy che, reduce del successo dell’horror gotico The Witch, ha attirato ulteriormente l’attenzione su di sé portando i fan a farsi sempre più domande sul suo conto. Tra le più frequenti, chiaramente, non manca la curiosità circa il conto in banca della giovane interprete.

Split: trama e fama del film con Anya Taylor-Joy e James McAvoy

In questo thriller psicologico James McAvoy gioca il ruolo di Kevin, uno psicopatico con ben 23 personalità diverse. Una storia che ha dell’incredibile e che si ispira molto liberamente alla vera figura del criminale statunitense Billy Milligan.

Il regista parte quindi da un disturbo della personalità per giocare con i generi e regalare al pubblico una pellicola interessante in cui l’interpretazione dei personaggi la fa da padrona. Split inoltre, come è noto ai più, fa parte di una trilogia che include il precedente  Unbreakable – Il predestinato (2000) e il successivo Glass (2019).

Foto di James McAvoy

Per la produzione del film è stato necessario un budget di 9 milioni di dollari, ma l’incasso è stato di 278,5 milioni. Le opinioni della critica sono state perlopiù positive e hanno mostrato particolare attenzione all’interpretazione di James McAvoy e Anya Taylor-Joy.

Anya Taylor-Joy in Split

Immagine di Split

Foto presa dal film Split

Quest’ultima ha interpretato il personaggio di Casey Cooke, una delle vittime di Kevin: la ragazza che ha sofferto e che ha l’astuzia e la sensibilità di capire l’astruso personaggio che l’ha rapita. Nata Anya Josephine Marie Taylor-Joy, l’attrice classe 1996 ha riscosso particolare successo e all’interno del film riesce a prevalere nonostante la predominante presenza di McAvoy.

Per tutto il film la ragazza ha dato grande dimostrazione di capacità artistiche non indifferenti. Infatti, la vediamo nelle più disparate vesti e situazioni. Essendo il film un thriller, è riuscita a contribuire nel rendere la storia dinamica e accattivante. Inoltre, la ragazza non ha partecipato solo a Split, ma anche all’ultimo capitolo della trilogia cinematografica: Glass.

I guadagni di Anya Taylor-Joy

Foto di Anya Taylor-Joy

Stando ad alcune fonti e alle varie statistiche formulate nel tempo, Anya Taylor-Joy rientra tra le attrici più pagate del 2020. Grazie sopratutto a Split e ad altre pellicole alle quali ha preso parte, l’attrice è riuscita a portare a casa un patrimonio netto pari a 1 milione di dollari e solo nel 2020. Dopotutto non si può negare che se li merita tutti, visto l’esplosivo talento che finora ha dimostrato di avere!

Articoli correlati