Pope Francis - A man of his word

Direttamente dal Festival di Cannes 2017 arriva l’annuncio dell’acquisizione da parte di Focus Features dei diritti per la distribuzione di Pope Francis – A Man of his Word. Il documentario con protagonista Papa Francesco è stato diretto dal regista Wim Wenders. Wenders è stato nominato all’Oscar per i suoi film Buena Vista Social Club, Pina e Il sale della terra. Il progetto è il secondo di coproduzione tra il Vaticano e compagnie cinematografiche esterne. Per la prima volta il Papa si rivolge agli spettatori del mondo raccontando e discutendo di argomenti cari a tutta l’umanità come l’ecologia, l’immigrazione, il consumismo e la giustizia sociale.

Pope Francis – A Man of his Word: Wim Wenders il documentario con Papa Francesco

Il progetto non è una biografia sul Pontefice. Si tratta al contrario di una sorta di conversazione: il Papa risponderà alle domande a lui poste da persone di tutto il mondo. Inoltre grazie ad immagini esclusive degli archivi vaticani, avremo la possibilità di vedere il Papa durante i suoi viaggi.

Peter Kujawski, presidente di Focus Features, ha dichiarato:

La convinzione che il cinema possa avere un impatto sugli individui e sul mondo in generale è di assoluta centralità nella nostra compagnia. Ed è con grande umiltà che affrontiamo il compito di seminare questo film nella cultura globale, in modo che i pensieri e le parole di un leader spirituale così influente e compassionevole come Papa Francesco possano mettere radici.

Il regista Wim Wenders ha continuato dicendo:

Papa Francesco è l’esempio vivente di un uomo che si batte per ciò che dice. Nel nostro film, egli si rivolge direttamente allo spettatore, in modo sincero e spontaneo. Volevamo che Pope Francis – A Man of his Word fosse un film per ogni tipo di pubblico, poiché il messaggio del Papa è universale. Grazie alla piena collaborazione del Vaticano, abbiamo avuto il privilegio di accedere a molte udienze con Papa Francesco e Focus Features si unisce ora a noi nel portare la sua straordinaria compassione e il suo profondo umanesimo al pubblico di tutto il mondo.

Il documentario è prodotto da Wim Wenders con Samanta Gandolfi Branca, Alessandro Lo Monaco, Andrea Gambetta e David Rosier. Il film è una coproduzione realizzata da Célestes Images, Centro Televisivo Vaticano, Solares Fondazione delle Arti, PTS Art’s Factory, Neue Road Movies, Fondazione Solares Suisse, Decia Films.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE