Pierce Brosnan: “Tarantino mi propose un film di 007 mentre era ubriaco”

Pierce Brosnan ha raccontato un incontro con Quentin Tarantino in cui entrambi erano ubriachi e il regista gli propose un film su James Bond.

Da leggere

Morbius: ecco il primo terrificante poster e una scena in esclusiva!

Dopo Venom, Morbius è pronto a far parte del Sony's Spider-Man Universe La Sony continua ad ampliare il suo Cinematic...

Matilda De Angelis: ecco perché sono una femminista

Matilda De Angelis è la protagonista di Lidia, la serie Netflix dedicata alla prima avvocata italiana Classe 1995, Matilda De...

Venom – Confermato il terzo capitolo e la probabile presenza di Spider-Man!

Venom 3 è stato ufficialmente confermato dalla produttrice di Spider-Man Venom - pellicola Sony incentrata su uno dei villain di...

Block title

Pierce Brosnan, un Martini di troppo e quell’incontro in cui il regista di Pulp Fiction gli propose un nuovo film su James Bond

Nel corso degli anni, Quentin Tarantino ha dimostrato di essere pronto a qualsiasi genere di film e di saper rendere “suo” qualsiasi soggetto attraverso l’inconfondibile stile che lo contraddistingue. Prendete allora 007 e immaginate come sarebbe un film di James Bond se alla regia ci fosse proprio il regista di Pulp Fiction. Ebbene, quello che in questo momento potrebbe apparirvi come qualcosa di improbabile, qualche anno fa ha rappresentato più di un’idea.

A raccontarlo è stato Pierce Brosnan che ha ricoperto proprio il ruolo di James Bond dal 1995 al 2002. L’attore statunitense ha dichiarato, durante una chiacchierata con Enquire, di aver incontrato Quentin Tarantino nel periodo subito successivo all’uscita di Kill Bill – Vol.2.

Quentin Tarantino sul flop di Grindhouse: “La gente non ha capito niente!

Il regista di Bastardi Senza Gloria voleva incontrare Pierce Brosnan ed ottenne un appuntamento con lui al Four Seasons.

Sono arrivato quando erano le 7 di sera, mi piace essere puntuale. Mentre Quentin era ancora impegnato con la stampa, mi hanno offerto un Martini e l’ho bevuto. Dopodiché lui ancora non arrivava ed ho pensato di bere un altro Martini. Quando finalmente ci siamo incontrati, io ero un po’ brillo e così anche lui che continuò a battere i pugni sul tavolo dicendomi che ero il miglior James Bond e che voleva assolutamente fare un film di 007. Gli dissi di calmarsi ma nessuno può calmare Quentin Tarantino.

Insomma, le parole di Pierce Brosnan testimoniano come l’idea di vedere sul grande schermo uno 007 diretto da Tarantino abbia rappresentato qualcosa tutt’altro che impossibile. Di cosa avrebbe parlato il film? Questo non è stato dichiarato dall’attore che però assicura: “Sarebbe stato sicuramente un film da non perdere!”

SourceIndiewire

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Morbius: ecco il primo terrificante poster e una scena in esclusiva!

Dopo Venom, Morbius è pronto a far parte del Sony's Spider-Man Universe La Sony continua ad ampliare il suo Cinematic...

Articoli correlati