Morto a 81 anni il regista statunitense Peter H. Hunt, celebre per 1776

Peter H. Hunt, vincitore di un Tony Award per la sua regia del musical 1776, è morto domenica 26 aprile a Los Angeles per complicazioni dovute al Parkinson.

Da leggere

Marvel: Sony annuncia due nuovi film per il 2023

La Sony continua ad ampliare il suo Universo di Personaggi Marvel. Altri villain di Spider-Man in arrivo? Il Sony Pictures...

Avete visto il padre di Ryan Reynolds? Era un poliziotto ed è morto di morbo di Parkinson all’età di 74 anni

Anche nelle vite di successo si possono nascondere grandi dolori. Lo sa bene Ryan Reynolds, uno degli attori più...

Spider-Man: No Way Home, la cover di Empire spoilera un nuovo villain?

La nuova cover di Empire Magazine dedicata a Spider-Man: No Way Home sembra confermare la presenza di un altro...

Block title

È morto Peter H. Hunt, celebre per il film 1776 e zio dell’attrice Helen Hunt

Peter H. Hunt, vincitore di un Tony Award per la sua regia del musical 1776 (di cui ha diretto anche la versione cinematografica del 1972) è morto domenica 26 aprile a Los Angeles per complicazioni dovute al Parkinson. Aveva 81 anni. La morte di Hunt è stata comunicata da sua moglie Barbette Hunt al Los Angeles Times. Il suo decesso è stato poi confermato dal Williamstown Theatre Festival, dove Hunt era l’ex direttore artistico. Era lo zio dell’attrice Helen Hunt.

1776

Peter H. Hunt ha fatto il suo ingresso nel mondo della regia cinematografica nel 1972 con l’adattamento del musical 1776, per cui ebbe la candidatura al Golden Globe per il miglior film commedia o musicale. Nel cast diversi membri dello spettacolo teatrale, tra cui William Daniels (John Adams), Ken Howard (Thomas Jefferson) e Howard Da Silva (Benjamin Franklin). A interpretare la moglie di Thomas Jefferson troviamo Blythe Danner, la madre della celebre attrice Gwyneth Paltrow. Il film ricevete anche una candidatura agli Oscar  per la miglior fotografia. Nel film le tredici colonie americane si preparano a dichiarare guerra alla madrepatria inglese per sancire la propria indipendenza.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Marvel: Sony annuncia due nuovi film per il 2023

La Sony continua ad ampliare il suo Universo di Personaggi Marvel. Altri villain di Spider-Man in arrivo? Il Sony Pictures...

Articoli correlati