Pet Sematary Cinematographe

Leo, che principalmente ha interpretato l’iconico gatto nel remake di Pet Sematary, è morto

Un totale di quattro gatti appartenenti alla razza Maine Coon sono stati riuniti per riportare sul grande schermo Church in Per Sematary di Dennis Widmyer e Kevin Kolsch. I gatti Tonic e Leo sono stati coloro che hanno interpretato principalmente l’iconico gatto nel nuovo adattamento di quest’anno del romanzo di Stephen King; Tonic ha interpretato il ruolo di un Church vivente, mentre Leo lo ha sostituito quando Church doveva mostrarsi come un non morto.

Purtroppo, questa notte è stata rilasciata la notizia relativa alla scomparsa di Leo. Dopo aver finito le riprese del film, l’addestratore Kirk Jarrett ha adottato Leo, creandogli anche un account Instagram, che ha raggiunto preso i 15 mila follower (al momento più di 16 mila). Jarrett postava frequentemente foto divertenti di Leo, inclusi alcuni scatti dal set del remake.

Pet Sematary (2019): tutti gli easter eggs del film

In una recente intervista, prima dell’uscita del film nelle sale cinematografiche, aveva notato: “Leo è un gatto sicuro di sé che ama rilassarsi. Il suo ruolo è quello del Church zombie; questo era il suo intero scopo, essere il simbolo del poster. Il gatto che vedere in tutte le diverse piattaforme, e nel trailer, quasi ogni volta che viene mostrato col make-up da zombie, è Leo“.

Stanotte, Jarrett ha scritto su Instagram: “È con grande dispiacere che vi comunico che Leo è morto stanotte. Mancherà per sempre sia alla sua famiglia umana che a quella felina“.

Ecco il post:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ♥ Leo ♥ (@church_aka_leo) in data:

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE