Pedro Almodóvar sarà presidente di giuria a Cannes 2017

Il regista e autore spagnolo Pedro Almodóvar è stato nominato Presidente di Giuria di Cannes 2017, pochi giorni dopo l’abbandono di Roman Polanski della presidenza dei Premi César.

Riguardo l’onore concessogli, il regista di Julieta ha dichiarato in un comunicato:

“Sono molto felice di poter celebrare il 70esimo anniversario del Festival del Cinema di Cannes da una posizione così privilegiata. Sono grato, onorato e un po’ spaventato. Sono consapevole della responsabilità che comporta essere il presidente della giuria e spero di essere all’altezza del compito. Posso solo dire che dedicherò tutto me stesso, il mio corpo e la mia anima, a questo compito, che è sia un privilegio che un piacere.”

Pedro Almodóvar sarà presidente di giuria a Cannes 2017

Il cineasta vanta una carriera di oltre 35 anni, con ben 20 film nel proprio curriculum, che gli hanno permesso di lavorare con attori del calibro di Penélope Cruz, Marisa Paredes, Antonio Banderas, Rossy de Palma, Javier Bardem, Javier Cámara, Carmen Maura and Victoria Abril.

Ben cinque suoi film sono stati presentati in concorso nella croisette di Cannes ovvero Tutto su mia madre, Volver, Gli abbracci spezzati, La pelle che indossoJulieta. La mala educación ha invece aperto nel 2004 la 60esima edizione dell’evento, con lo stesso Almodóvar protagonista del poster di quell’anno.

Il presidente del festival Pierre Lescure e il delegato generale Thierry Frémaux hanno così commentato la propria scelta:

“Per la sua 70esima edizione, il Festival di Cannes èha il piacere di accogliere un artista unico e incredibilmente popolare. Una lunga e leale amicizia lega Pedro Almodóvar al festival, dove è stato membro della giuria quando fu Gérard Depardieu a presiederla [nel 1992, ndr].”

Cannes 2017 si svolgerà dal 17 al 28 maggio.

Articoli correlati