Paolo Sorrentino in anteprima alla Festa del Cinema di Roma

Da leggere

Cannes 2021: il film d’apertura sarà Annette, con Marion Cotillard e Adam Driver

Il Festival di Cannes di quest'anno si aprirà con il film musicale di Leos Carax Annette La 74a edizione del...

Narciso nero: recensione della miniserie Star su Disney+

Sorella Clodagh (Gemma Arterton) è incaricata di fondare un nuovo convento ai confini dell'Himalaya, un compito difficile se si...

La unidad: recensione dei primi episodi della serie spagnola

L'11 marzo del 2004, a Madrid, sono morte 193 persone nel più grande attacco terroristico mai compiuto in Spagna...

La decima edizione della Festa del Cinema di Roma sarà densa di incontri con registi, attori e personaggi di cultura a livello internazionale. Paolo Sorrentino sarà tra i principali personaggi a partecipare alla Festa, accompagnandola assiduamente in ogni suo appuntamento.
Il regista premio Oscar, da “poco” sbarcato da Cannes con il suo nuovo lungometraggio Youth, ha deciso di regalare al suo pubblico un inedito di quindici minuti. A quanto pare il lavoro in questione verrà presentato a livello mondiale proprio all’interno della Festa del Cinema. Tra meditazioni trascendentali e lunghe poetiche sequenze, che lasciano molto spazio alla suggestione ma poco alle trame, cosa ci avrà mai riservato questa volta il regista napoletano?

Oltre a Sorrentino, protagonisti di questa decima edizione saranno Wes Anderson, Donna Tart, Joel Coen, Renzo Piano, Carlo Verdone, Paola Cortellesi. Inoltre, ci sarà una serata omaggio speciale dedicata a Pier Paolo Pasolini, in occasione dei quarant’anni dalla tragica scomparsa. La traccia culturale lasciata dal regista, poeta, scrittore e attore di origini bolognesi, che fece della Città Eternma il suo palcoscenico prediletto, rimane vivida anche a distanza di anni. Le sue opere hanno lasciato un segno indelebile di evoluzione e ivoluzione, denotato la grandosità del suo intelletto sottile, versatile e capace di osservare la realtà, scorgendone pregi e difetti. Accattone, Mamma Roma, Medea, Teorema, sono solo una minima parte dell’immenso patrimonio di cui godiamo ancora oggi.
Le sorprese di questa Festa del Cinema non sono finite, ma sono ancora tutte da svelare. Inoltre, in attesa del 16 Ottobre, Fondazione Cinema per Roma ha inaugurato lo scorso 27 giungno, con il duetto di Pier Francesco Favino ed Elio Germano, CityFest, un contenitore di eventi speciali, intrattenimento e formazione, che precede e concluderà la Festa del Cinema.

 

Ultime notizie

Cannes 2021: il film d’apertura sarà Annette, con Marion Cotillard e Adam Driver

Il Festival di Cannes di quest'anno si aprirà con il film musicale di Leos Carax Annette La 74a edizione del...

Articoli correlati