Pallottole Cinesi

La MGM Studios tornerà ad occuparsi del franchise Pallottole Cinesi per il sequel della pellicola. Il regista Jared Hess (Napoleon Dynamite) dirigerà il tanto atteso sequel.

Jackie Chan e Owen Wilson sono in trattative per riprendere i loro celebri ruoli nel terzo film della serie Pallottole Cinesi.

I dettagli del sequel ancora sono sotto chiave, ma sappiamo che la storia è stata ideata da Miles Millar e Alfred Gough, gli stessi che hanno scritto la sceneggiatura di Pallottole Cinesi nel 2000 e 2 Cavalieri a Londra nel 2003.

La sceneggiatura del sequel è stata affidata a Theodore Riley e Aaron Buchsbaum. Spyglass Entertainment produrrà la pellicola, mentre Millar e Gough saranno i produttori esecutivi.

Pallottole Cinesi (2000), che proponeva per la prima volta la strana coppia Wilson/O’Bannon, piccolo ladro, e Chan/Wang, seguiva i due temerari alla ricerca della principessa della Città Proibita (interpretata da Lucy Liu), che era stata rapita; la pellicola incassò oltre 99 milioni di dollari. Non altrettando fece il sequel 2 Cavalieri a Londra, che non ne incassò neanche 88 milioni; ciò fermò la produzione e la realizzazione di un eventuale sequel (anche se la coppia ritornò per Il Giro del Mondo in 80 Giorni del 2004).

Jared Hess, precedentemente, ha diretto e co-sceneggiato Nacho Libre, Gentlemen Broncos e Don Verdean. In TV, il regista ha recentemente diretto il pilot di Making History, commedia della FOX sui viaggi nel tempo, prodotta da Chris Miller e Phil Lord. Hess ha diretto anche alcuni episodi di The Last Man on Earth e Son of Zorn.  

Il 30 Settembre uscirà Masterminds, la commedia con Wilson, Jason Sudeikis, Kristen Wiig e Zach Galifianakis. La data d’uscita è stata posticipata più volte a causa dei problemi finanziari della Relativity.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto