Deadline ha riportato la notizia che Neill Blomkamp lavorerà a RoboCop Returns per conto della MGM

Il film a cui lavorerà Neill Blomkamp, è bene specificarlo, è il sequel del RoboCop originale e quindi non la pellicola numero 2 del remake datato 2014. Gli sceneggiatori del primo film, Ed Neumeier e Michael Miner serviranno, rispettivamente, da produttore e da produttore esecutivo. Justin Rhodes riadatterà la sceneggiatura scritta anni fa proprio da Neumeier e Miner per un sequel che, all’epoca, non trovò mai la via della realizzazione.

Parlando con Deadline, Blomkamp ha dichiarato:

L’originale ha sicuramente avuto un effetto enorme su di me quando ero bambino. Mi piacque davvero molto e rimane un classico nel catalogo di fantascienza del 20° secolo; inoltre ha un subplot nascosto, profondo. Speriamo che con il sequel riusciremo ad avvicinarci a quello stile. In realtà è proprio questo il mio obiettivo. Ciò a cui mi sono legato così tanto da bambino si è evoluto nel tempo. In un primo momento c’erano il consumismo, il materialismo e la “Reaganomica”, il tema degli anni ’80 dell’America degli steroidi, usciva fuori prepotentemente. Ma poi, da grande, la cosa fondamentale per me è stata la ricerca dell’identità. Finché la componente umana è presente, una buona storia può funzionare in qualsiasi periodo di tempo, non è bloccata in un posto specifico nella storia. La cosa fantastica di RoboCop è che, da buoni occidentali, nei film di fantascienza uniamo al dramma la componente umana, ed è questo ciò che è veramente importante perché una storia venga ben raccontata. Ciò che mi attrae ora è raccontare di qualcuno che cerca la propria identità perduta, un’identità che magari è stata portata via per mano di persone che ne traggono beneficio. Questo è molto accattivante. L’altra cosa che mi entusiasma è la possibilità di lavorare di nuovo con Justin Rhodes. Ha aggiunto elementi che sono davvero fantastici ad un sequel ambientato nel mondo di Verhoeven. Questo è un film che mi piacerebbe davvero tanto vedere.

“L’anarchia regna sovrana e il destino di Detroit è in serio pericolo quando RoboCop fa il suo trionfale ritorno per combattere il crimine e la corruzione.”

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie

Qualcosa è andato storto

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento...