Mulan – La regista Niki Caro conferma: “Ci sarà musica”

Da leggere

Marvel: Sony annuncia due nuovi film per il 2023

La Sony continua ad ampliare il suo Universo di Personaggi Marvel. Altri villain di Spider-Man in arrivo? Il Sony Pictures...

Avete visto il padre di Ryan Reynolds? Era un poliziotto ed è morto di morbo di Parkinson all’età di 74 anni

Anche nelle vite di successo si possono nascondere grandi dolori. Lo sa bene Ryan Reynolds, uno degli attori più...

Spider-Man: No Way Home, la cover di Empire spoilera un nuovo villain?

La nuova cover di Empire Magazine dedicata a Spider-Man: No Way Home sembra confermare la presenza di un altro...

Block title

Niki Caro, la regista del live-action di Mulan, ha svelato nuovi dettagli riguardo al prossimo film tratto da cartoni animati della Disney. Ecco ciò che la regista ha dichiarato in una nuova intervista quando le era stato chiesto del film:

Non ho iniziato il film ancora. Non ho ancora fatto nessun casting, e queste sono conversazioni tutt’ore in corso. Il live-action è basato sullo cinese cinese e sul classico d’animazione Disney. Stiamo ancora esplorando il ruolo che la musica avrà nel film, ma di sicuro ci sarà musica!

Mulan – La regista Niki Caro conferma: “Ci sarà musica”

Da quando è stata annunciata la versione live-action di Mulan, ci sono delle reazioni controverse da parte dei fan. Alcuni, soprattutto i fan della Disney, sono entusiasti del nuovo live-action.

La controversia invece deriva dal fatto che la pellicola è un progetto particolarmente delicato da realizzare in live-action. L’eroina è una persona reale, un personaggio leggendario proveniente dall’antica storia Cinese. Molte persone temono che nel live-action si possa perdere questa caratterizzazione culturale, scegliendo un attrice che non è asiatica.

Il live action di Mulan è ancora in elaborazione ma Niki Caro  sa bene cosa vuole dal film:

“La mia intenzione è quella di stare al fianco di questi incredibili reboot d’animazioni dei classici come La Bella e la Bestia e Cenerentola” – dice – “I film sulle principesse hanno una nuova rilevanza, e di tutte le principesse, Mulan è la migliore. E io la amo.”

La regista neozelandese è appassionata dalle storie che raccontano di donne forti, in grado di sfidare convenzioni e aspettative delle rispettive epoche e culture. Basti pensare a film come La ragazza delle baleneNorth Country – Storia di Josey, con Charlize Theron nei panni di un minatore, che lancia una campagna legale di successo per sfidare la molestia sessuale endemica nella sua compagnia.

Abbiamo poi The Zookeeper’s Wife, il suo ultimo film con Jessica Chastain come Antonina Żabiński, che ha operato nel Varsavia Zoo durante la seconda guerra mondiale, nascondendo numerosi ebrei.

ViaHH

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Marvel: Sony annuncia due nuovi film per il 2023

La Sony continua ad ampliare il suo Universo di Personaggi Marvel. Altri villain di Spider-Man in arrivo? Il Sony Pictures...

Articoli correlati