Uno scambio di smartphone e due uomini del tutto diversi: questo è quello che accade in Modalità aereo, il nuovo film diretto dal regista romano Fausto Brizzi

Lasciatosi alle spalle un periodo non proprio semplice, il regista romano Fausto Brizzi torna dietro la macchina da presa per dirigere Modalità aereo, la nuova commedia basata su un semplice ma terribile equivoco, lo scambio di telefoni tra due sconosciuti.

Protagonisti di Modalità aereo infatti sono Diego e Ivano, uno ricco imprenditore e l’altro semplice addetto alle pulizie dei bagni dell’aeroporto. Le loro vite saranno per essere sconvolte da un piccolo incidente: prima di salire sull’aereo, Diego si dimentica il telefono nel bagno e a trovarlo sarà proprio Ivano.

Diego è un imprenditore bello, ricco, famoso. Tutta la sua vita è dentro un cellulare di ultima generazione. Ivano pulisce i bagni dell’aeroporto, non è bello, non è ricco, non è famoso. Un giorno, poco prima di imbarcarsi su un volo per Sydney (24 ore di volo), Diego dimentica il telefonino nella toilette vicino al gate. Ivano lo trova… ma non lo restituisce. Ha un giorno di tempo per cambiare in meglio la sua vita, utilizzando il telefonino di Diego. Dopo quelle fatidiche ore trascorse in “modalità aereo”, le vite di entrambi non saranno più le stesse.

Ad interpretare i due protagonisti di Modalità aereo saranno Paolo Ruffini e Lillo, rispettivamente Diego e Ivano. Accanto a loro nel cast poi troveremo Violante Placido, Dino Abbrescia e Caterina Guzzanti. Vediamo il teaser poster del film.

Modalità aereo poster Cinematographe.it

Modalità aereo è prodotto da Eliseo Cinema con la partecipazione di Rai Cinema e uscirà nelle nostre sale il prossimo 21 febbraio, distribuito da 01 Distribution.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE