men in black international cinematographe.it

Una delle star di Men in Black: International vorrebbe che il franchise avesse un nome più inclusivo

Tessa Thompson è, al fianco di Chris Hemsworth, la protagonista di Men in Black: International, il tanto atteso reboot dell’iconico franchise fantascientifico. Nel film l’attrice interpreta una nuova recluta dell’organizzazione segreta dei Men in Black, se sembra proprio che la sua interpretazione magnetica abbia conquistato tutti. Tuttavia, l’attrice di Thor: Ragnarok e Westworld, vorrebbe per il franchise un titolo più inclusivo.

Ho lanciato alcune idee come People in Black, ma abbreviato poi sarebbe PIB, che sembra il nome di un sandwich. Ho provato anche con Humans in Black, che diventerebbe HIB, ma suona come una malattia che non vorresti mai avere. Penso che si potrebbe cambiare il nome, ad un certo punto. Ma la verità è che penso che questo titolo sia molto significativo e spero che arriveremo a un momento storico in cui non sarà più degno di nota il fatto che ci sia una donna protagonista di un film d’azione come questo. 

Men In Black: International approderà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 25 luglio.

I Men in Black hanno sempre protetto la Terra dal peggio dell’universo. In questa nuova avventura sono sulle tracce della più grande, globale minaccia che si ricordi: una talpa all’interno dell’organizzazione dei Men in Black.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto