Massimiliano Bruno annuncia il suo nuovo film con Rocco Papaleo [VIDEO]

Il noto regista romano ha colto tutti di sorpresa con questo inaspettato progetto.

Massimiliano Bruno è un noto autore cinematografico italiano: sceneggiatore, commediografo, attore e anche regista, il film-maker ha vissuto fin dall’inizio il mondo cinematografico in maniera completa regalando tante gioie agli spettatori. Nel 2011 l’artista si è lanciato per la prima volta nel mondo della regia dopo una carriera teatrale di tutto rispetto e diverse incursioni da attore in diverse pellicole e con l’attivo qualche sceneggiatura scritta, in particolare Notte prima degli esami (2006), Questa notte è ancora nostra (2008), Tutto l’amore del mondo (2010) e molto altro.

Massimiliano Bruno torna finalmente alla regia di un progetto!

Massimiliano Bruno è recentemente reduce dalla regia e sceneggiatura di una trilogia comica del tutto particolare ovvero Non ci resta che il crimine (2019), Ritorno al crimine (2021) e C’era una volta il crimine (2022), una simpatica reinvenzione di Ritorno al futuro che vede una tripletta formata da Alessandro Gassman, Marco Giallini e Gian Marco Tognazzi incarnare tre amici che accidentalmente si perdono nel tempo. Ma quale sarà il prossimo progetto del film-maker? Per rispondere a questa domanda è sufficiente andare sul suo profilo Facebook, dove ha recentemente condiviso un video in cui spiega qualche piccolo dettaglio in merito.

Per prima cosa, Massimiliano Bruno ha registrato due brevissimi video con due attori del film, uno con Rocco Papaleo (con il quale è alla quarta collaborazione dopo Nessuno mi può giudicare, Viva l’Italia e Confusi e felici) e l’altro con la protagonista, Sara Baccarini. Proprio all’interno della clip dove appare quest’ultima, l’autore italiano svela che il titolo sarà diretto a quattro mani con l’amico di sempre Edoardo Leo e che il nome del film è I migliori giorni i peggiori giorni. Altro, purtroppo, non lo sappiamo visto che proprio ieri sono appena cominciate le riprese della pellicola. Non appena saranno svelati altri dettagli ve li riporteremo.

Leggi anche C’era una volta il crimine: recensione del film di Massimiliano Bruno

Articoli correlati