Margot Robbie in lacrime dopo una visita all’amica Cara Delevingne: sale la preoccupazione per la supermodella e attrice [FOTO]

L'amica, che ha conosciuto la star sul set di Suicide Squad, sembra essere molto preoccupata.

Margot Robbie, attrice e produttrice australiana, è un vero e proprio astro nascente del mondo di Hollywood: il suo esordio cinematografico risale al 2008, con Vigilante, anche se il lungometraggio che l’ha lanciata al grande pubblico è stato The Wolf of Wall Street nel 2013. Da quell’occasione, la diva ha partecipato veramente a tanti progetti, anche se in realtà un ruolo in particolare è rimasto nella mente di tutti ovvero Harley Quinn, una parte che sembra perfettamente carata sulla sua sensualità e talento attoriale. Questo personaggio è apparso per la prima volta in Suicide Squad (2016) di David Ayer, un titolo molto importante per l’artista anche perché sul set ha conosciuto Cara Delevigne, che da lì a poco è diventata una sua grande amica.

Margot Robbie - Cinematographe
Credits: Today

Margot Robbie è amica di Cara Delevingne dal set di Suicide Squad

Un legame tra l’altro molto ma molto intenso, come testimonia una foto in particolare. Come riportato da Today, infatti, Margot Robbie, in questi giorni, è andata a trovare proprio la Delevingne perché ha diversi problemi di salute. Il 5 settembre è stata avvistata all’aeroporto di Los Angeles in stato confusionale, senza scarpe con capelli arruffati e visibilmente sporca. A quanto pare, in realtà, la visita non deve essere stata delle migliori a giudicare dall’immagine che ritrae per l’appunto la Robbie in lacrime, probabilmente turbata dall’incontro con la modella e attrice britannica.

L’aspetto forse più preoccupante è che Cara Delevingne ha dichiarato più volte apertamente di aver sofferto di depressione in passato e di aver avuto pensieri suicidi. Per tale motivo, l’espressione di Margot Robbie non ci rincuora affatto, anzi ci preoccupa e non poco. Al di là del fatto che la sua amica le darà sicuramente tutto il supporto e l’aiuto necessario, anche i suoi genitori, ovviamente, hanno dichiarato di stare molto, ma molto vicina alla figlia, quindi c’è speranza che tutto questo finisca il prima possibile.

Leggi anche Amsterdam cambia data d’uscita: il nuovo trailer del film con Margot Robbie

Fonte: Today

Articoli correlati