Margot Robbie e le scene di sesso in The Wolf of Wall Street: “ho mentito alla mia famiglia dicendo che non erano reali”

Margot Robbie ha provato a celare la verità sulle scene di nudo girate in The Wolf of Wall Street. Ecco com'è andata!

Margot Robbie ha pubblicamente ammesso di non essere stata totalmente sincera con i suoi cari a riguardo della natura del personaggio di Naomi, compagna del protagonista, interpretato da Leonardo DiCaprio, in The Wolf of Wall Steet. La celebre attrice ha confessato di aver raccontato continuamente bugie ai familiari, dicendo loro che le scene di sesso incluse nel lungometraggio non erano reali.

Margot Robbie: una scomoda verità

margot robbie, cinematographe

Subito dopo la première della pellicola, Margot Robbie cominciò ad apparire in vari programmi tv così da promuovere il titolo girato sotto la regia di Martin Scorsese. Ospite di Jimmy Kimmel nel gennaio 2014, la bellissima interprete rivelò al padrone di casa che la sua famiglia in Australia non aveva ancora avuto modo di vedere il film, per cui le scene di nudo hanno sempre costituito un problema.

Ironia della sorte, una volta accettata la parte, Margot Robbie ha mentito per parecchio tempo alle persone care. Le ha invitate a non prestare ascolto a cosa diceva la gente: nel titolo non c’erano sue scene di nudo. Non ne stava facendo. Pertanto, andavano ignorati i commenti delle persone.

Ma, resasi conto dello sbaglio commesso, in quanto, presto o tardi, la pellicola di Scorsese sarebbe giunta pure in Australia, Margot Robbie non ha desistito. Anzi, ha provato a convincere i suoi parenti che i tecnici della produzione avevano riprodotto le scene hot avvalendosi della computer grafica. Secondo la versione riportata, era stata impiegata una controfigura e mediante i computer inserita la sua testa sul seno di un’altra.

c'era una volta a hollywood, cinematographe

Infine, è uscita allo scoperto e ha vuotato il sacco, ma prima di emettere sentenze, ha chiesto di leggere il libro. Il surreale e strampalato racconto ha strappato le risate del pubblico, così come dello stesso Jimmy Kimmel. La “povera” Margot Robbie ci ha provato fino in fondo a mascherare la verità: una missione, ahimè, già persa in partenza!

Leggi anche Captain America 4: la reazione di Anthony Mackie è da vero eroe

Articoli correlati