Luca Argentero e Cristina Marino innamoratissimi al mare: la coppia desidera un altro figlio [FOTO]

La coppia pensa ad allargare la famiglia!

Momenti intimi, baci e scatti romantici scandiscono le vacanze di Luca Argentero e Cristina Marino. La coppia, tra le più belle dello spettacolo, si sta godendo del tempo insieme alla primogenita, condividendo la gioia insieme ai milioni di follower che li supportano ogni giorno. In uno scatto l’attore piemontese descrive gli attimi vissuti con poche parole, ma eloquenti: “Amore, pensieri e foto artistiche di Nina”. Ad accompagnare il messaggio un’immagine in cui appare mentre bacia con notevole passione la compagna.

Luca Argentero e Cristina Marino: dopo Nina pensano a un altro figlio!

Cristina Marino e Luca Argentero

A quanto pare, il rapporto di coppia funziona meravigliosamente, tanto da spingerli verso nuovi progetti. Dopo aver dato alla luce una figlia, ora Luca Argentero e Cristina Marino sognano di allargare la famiglia. Il frutto della relazione ha consolidato ancora di più l’unione e la complicità. Nei panni di genitori si trovano benissimo e sperano di appendere un nuovo fiocco. Che sia azzurro o rosa poco importa: entrambi avrebbero piacere a regalare un fratellino o una sorellina alla principessa di casa!

In una recente intervista concessa al settimanale Confidenza, la Marino ha spiegato qual è la sua personale concezione di amore. Secondo lei è un gesto da fare ogni singolo giorno. È ancora più magico ed emozionante se lo fai davanti agli occhi di chi ti vuole bene, ha aggiunto l’influencer.

Sul conto di Luca Argentero, sposato a Città della Pieve (piccola città medievale in provincia di Perugia) lo scorso anno, ha speso giudizi importanti. Lo trova un uomo risolto, felice e autentico. Sa prendersi cura dei suoi familiari e di chi gli gravita intorno. Quindi, sulla possibilità di diventare mamma bis ha detto di gradire l’idea e lo stesso vale per Argentero. Che i fan incrocino le dita!

Leggi anche Jennifer Garner: “voglio che le mie figlie aspettino il più possibile prima di ricorrere a filler e botox”

Articoli correlati