Love Boat: la triste fine della nave della celebre serie tv e l’inquietante storia dell’avvelenamento a bordo

Tragica storia quella della Pacific Princess, la bellissima nave protagonista della serie tv Love Boat

Da leggere

Avengers: Endgame, il produttore sulla scena girl power: “Eravamo preoccupati”

La crew dietro Avengers: Endgame era preoccupata per la scena tutta al femminile con le eroine Marvel Avengers: Endgame dei...

Eternals: l’atteso film Marvel è stato bocciato dalla critica

L'attesissimo Eternals deluderà le aspettative? Non si sono fatte attendere le recensioni della stampa internazionale al seguito dell'uscita di Eternals...

Succession: la serie HBO è stata rinnovata per la stagione 4

HBO ha rinnovato per la stagione 4 la serie Succession, meno di due settimane dopo l'inizio della terza stagione La...

Block title

Love Boat era una serie tv americana, andata in onda sulle reti Mediaset negli anni Ottanta. Tutti gli episodi sono ambientati sulla bellissima nave dei sogni, la Pacific Princess, su cui si raccontano le storie dei passeggeri che si imbarcano sulla crociera che dalla California va in Messico. Ogni ospite ha i propri problemi e sarà il personale di bordo a portarli verso la risoluzione di questi.

love boat, cinematographe.it

Anche se la serie è completamente inventata, la Pacific esisteva davvero ed era il bellissimo set del telefilm. La nave è stata costruita nel 1971 con il nome di Sea Venture. Nel 1975 venne acquistata dalla Princess Cruises e chiamata quindi Pacific Princess, nome che la renderà celebre poi nella serie tv.

Purtroppo la bellissima nave da crociera, dopo il periodo d’oro degli anni Ottanta, nel 1998 fu sequestrata dalla polizia greca nel porto del Pireo perché sulla nave furono trovati 25 kg di eroina, venduta proprio da due uomini dell’equipaggio. Nel 2001 fu poi venduta e continuò a lavorare fino al 2002, anno in cui fu acquistata dalla Reinassance Criuises. Successivamente cambiò per l’ennesima volta proprietario, che la utilizzò nei Caraibi come nave da crociera. Nel 2008 arrivò a Genova, dove fu sottoposta a un’operazione di ammodernamento. La società che la acquistò però non pagò le commesse e nel 2009 scattò il sequestro e il pignoramento.

love boat, cinematographe.it

Nel 2011 fu messa all’asta e nel 2013 andò in Turchia per essere completamente smantellata ad Aliaga. Durante i lavori due operai sono morti avvelenati da esalazioni nocive mentre lavoravano allo smantellamente. Una tragica storia quella della nave dei sogni di Love Boat, che da grande star qual era si è ritrovata a essere non solo smantellata, ma set anche di due tragiche morti.

Leggi anche Revenant – Redivivo: Leonardo DiCaprio e la scena dell’orso – ecco com’è stata girata e perché fu un incubo girare quella scena per l’attore

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Avengers: Endgame, il produttore sulla scena girl power: “Eravamo preoccupati”

La crew dietro Avengers: Endgame era preoccupata per la scena tutta al femminile con le eroine Marvel Avengers: Endgame dei...

Articoli correlati