Love Actually

I fan sono letteralmente impazziti dopo aver saputo della reunion del cast di Love Actually (QUI la nostra recensione), in occasione del corto che andrà in onda durante la giornata del Red Nose Day 2017, raccolta fondi di beneficenza organizzata in Gran Bretagna in collaborazione con la Comic Relief.

Love Actually: Nessun omaggio ad Alan Rickman

Il regista Richard Curtis ha già anticipato che lo speciale di Love Actually non includerà un omaggio al compianto Alan Rickman, scomparso il 14 Gennaio dello scorso anno per un cancro:

Parlare di Alan è ancora una ferita aperta, è troppo difficile“.

La celebre commedia inglese segue le vite di otto diverse coppie, intente ad occuparsi delle loro vite sentimentali, vite che s’intrecciano, inequivocabilmente, l’un l’altra, in modo frenetico il mese prima di Natale.

Alan Rickman interpretava Harry, manager di un’agenzia di design, sposato con Karen (Emma Thompson), ma sedotto da Mia a lavoro (Heike Makatsch). Curtis, ha continuato a spiegare il motivo della mancanza del tributo ad Alan:

Non ci occuperemo di tutti, ma solo di circa due terzi delle persone“.

Il regista e sceneggiatore ha dichiarato che anche Emma Thompson, che interpretava appunto la moglie del personaggio di Alan, non comparirà nello speciale, a causa di impegni personali.

Nonostante Harry, nel film, avesse preso un’infatuazione per la bella e giovane Mia, alla fine decide di rimanere con la moglie Karen, per il bene dei due figli.

Alan Rickman, conosciuto maggiormente per aver vestito i panni del celebre Professor Severus Piton nella saga di Harry Potter, è scomparso tragicamente lo scorso anno, in seguito a una battaglia, tenuta nascosta, con il cancro.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE