Leone d’Oro alla Carriera per Bertrand Tavernier

Notizie dalla 72° Mostra del Cinema di Venezia, è di queste ore la notizia che il Leone d’Oro alla Carriera è stato attribuito al regista francese Bertrand Tavernier. La decisione è stata presa del Consiglio di Amministrazione della Biennale su proposta del Direttore Alberto Barbera, che incontrando il c.d.a. ha apostrofato Tavernier in questi termini:

“Tavernier è un autore completo, istintivamente anticonformista, coraggiosamente eclettico. L’insieme dei suoi film costituisce un corpus in parte anomalo nel panorama del cinema francese degli ultimi quarant’anni. Figura centrale della scena cinematografica francese è anche un appassionato critico cinematografico, caratterizzato da un spiccato gusto antiaccademico e da una predilezione per la scoperta e la rivalutazione di artisti sconosciuti. Talento messo a frutto in testi memorabili che costituiscono opera di riferimento per chiunque voglia ripercorre la storia del cinema francese, americano e italiano”

Il regista ha partecipato al Festival Di Venezia in due diverse occasioni: nel 1986 con Round Midnight – A Mezzanotte Circa (che a ottenuto l’Oscar come miglior colonna sonora e la nomination per il protagonista, il sassofonista statunitense Dexter Gordon) e nel 1992 con il poliziesco Legge 627. Bertrand Tavernier selezionerà per la Sezione Venezia Classici della Mostra una serie di titoli rari, dimenticati o sottovalutati che lo stesso regista presenterà prima della proiezione in veste di Guest Director.

Ricordiamo che la 72° Mostra del Cinema di Venezia si svolgerà dal 2 al 12 Settembre 2015.

Articoli correlati