Lassie torna a casa: di che razza è il celebre cane protagonista del film?

Se non sapete di che razza è Lassie, allora siete nel posto giusto!

Da leggere

L’avete riconosciuto? Il suo modello è stato James Dean, si è innamorato di una minorenne e ha incontrato un uomo che amava l’odore del...

Per sua stessa ammissione, James Dean lo ha fortemente influenzato. Anch’egli ha rincorso il successo sul set e negli...

Faye Dunaway e Marcello Mastroianni: i dettagli di un passione clandestina e bruciante, nata sul set di un profetico film

Faye Dunaway, attrice statunitense vincitrice dell'Oscar nel 1977 per Quinto potere e di numerosi altri riconoscimenti, è stata una...

Can Yaman e Diletta Leotta insieme per Italia-Turchia: in un video la disperazione dell’attore a fine partita

Sugli spalti dello Stadio Olimpico di Roma c’erano due tifosi d’eccezione per la prima gara di Euro 2020. Due...

È stato creato da Eric Knight nel 1940, ma nel corso dei decenni non ha perso minimamente il suo fascino. Stiamo parlando di Lassie, il cane che ha conquistato a partire dagli anni quaranta il cinema e la televisione, e non solo. Dopo l’uscita nel 1940 del romanzo Lassie Come-Home, Lassie fino al 1951 è stato protagonista di ben sette lungometraggi prodotti dalla MGM. Nel 1954, invece, debuttò in tv con la serie tv Lassie, che durò ben vent’anni e vinse anche un Emmy. Lassie è pronto a tornare al cinema il prossimo 10 giugno 2021 con Lassie torna a casa, film prodotto dalla Lucky Red. Sapete di che razza è Lassie? Scopriamolo subito!

Di che razza è Lassie?

Lassie; cinematographe.it

Lassie è un Rough Collie. Il nome Collie deriva quasi certamente dal vocabolo anglosassone Col, che significa nero. Con questo termine venivano indicate le pecore scozzesi caratterizzate dal manto scuro e, di conseguenza, i cani predisposti alla loro conduzione e cura. Fino al 1863, anno della prima grande esposizione nazionale per cani da caccia e altre razze svoltasi a Londra, il Collie veniva generalmente indicato con il nome di Cane da Pastore Inglese, provocando una grossa confusione con razze e affini.

Il collie è un cane estremamente affettuoso. Il suo pelo, che può variare colore dal rosso al nero, è molto lungo e morbido al tatto. Inoltre, è particolarmente docile con i bambini, tanto da diventare molto protettivo nei loro confronti. Ama giocare e apprende facilmente i giochi con la palla. Generalmente dimostra facilità d’apprendimento ed è capace di affrontare senza emozioni troppo violente qualsiasi tipo di circostanza nella quale si trovi, merito anche di una spiccata fiducia nelle proprie possibilità e anche se ci vuole pazienza a fargli imparare i comandi, una volta imparati non li scorda più. Grazie a queste caratteristiche è stato impiegato come cane da difesa e polizia in Francia e Germania, ma anche come cane-guida per i ciechi.

Ultime notizie

L’avete riconosciuto? Il suo modello è stato James Dean, si è innamorato di una minorenne e ha incontrato un uomo che amava l’odore del...

Per sua stessa ammissione, James Dean lo ha fortemente influenzato. Anch’egli ha rincorso il successo sul set e negli...

Articoli correlati