La Principessa e l’Aquila: Lodovica Comello nella nuova clip

Da leggere

Eternals: l’atteso film Marvel è stato bocciato dalla critica

L'attesissimo Eternals deluderà le aspettative? Non si sono fatte attendere le recensioni della stampa internazionale al seguito dell'uscita di Eternals...

Succession: la serie HBO è stata rinnovata per la stagione 4

HBO ha rinnovato per la stagione 4 la serie Succession, meno di due settimane dopo l'inizio della terza stagione La...

Sing 2: annunciato il cast delle voci italiane

Sing 2 aprirà la 39° edizione del Torino Film Festival, che torna finalmente dal vivo In occasione dell'annuncio di Sing...

Block title

Otto Bell esordisce alla regia con il film – documentario La Principessa e l’Aquila, in uscita nei cinema italiani a partire dal 31 agosto distribuito da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection.

Dopo il successo riscosso al Sundance Film Festival, ad anticipare l’arrivo nei cinema di La Principessa e l’Aquila è una nuova clip in cui Lodovica Comello racconta la sua esperienza al doppiaggio. La giovane cantante e attrice, reduce, tra le altre cose, dalla partecipazione al 67esimo Festival di Sanremo, ha infatti preso parte a La Principessa e l’Aquila in qualità di doppiatrice della voce narrante, realizzando così la sua prima importante esperienza nel campo del doppiaggio. Ma cosa ha significato per lei questa esperienza? Potete ascoltarlo direttamente dalla sua voce nella clip ufficiale:

Nella sinossi ufficiale si legge:

Ambientato nel suggestivo scenario dei monti Altai, il film racconta la straordinaria storia vera di Aisholpan. Sulle montagne della Mongolia, l’addestramento dell’aquila è una tradizione millenaria esclusivamente maschile che si tramanda di padre in figlio. Ma Aisholpan non ci sta: ha solo tredici anni, eppure ha già deciso di diventare la prima addestratrice di aquile del Paese. Sotto la guida esperta di suo padre, la ragazza supererà ogni ostacolo che le si porrà di fronte, imparerà ad accudire la sua aquila e a farla volare, fino a dimostrare tutto il suo talento partecipando al Festival annuale che mette in competizione i più grandi addestratori della Mongolia.

Di grande potenza visiva, girato con tecniche innovative che ci portano a contatto con la magica natura delle montagne e dei cieli della Mongolia, La Principessa e l’Aquila racconta un’incredibile storia vera, un’emozionante avventura per tutta la famiglia sull’amicizia, la ribellione e il coraggio necessario per compiere il volo verso i propri sogni.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Eternals: l’atteso film Marvel è stato bocciato dalla critica

L'attesissimo Eternals deluderà le aspettative? Non si sono fatte attendere le recensioni della stampa internazionale al seguito dell'uscita di Eternals...

Articoli correlati