Teodora Film ha svelato il trailer italiano e il poster dell’acclamato film d’animazione La mia vita da Zucchina, in uscita nelle sale italiane il 2 dicembre.

Dopo essere stato presentato alla Quinzaine des Réalisateurs dell’ultimo Festival di Cannes ed essersi aggiudicato le vittorie ai Festival di Annecy (Miglior film e Premio del Pubblico) e San Sebastián (Premio del Pubblico come Miglior film europeo), La mia vita da Zucchina ha già incantato il pubblico francese, che in questi giorni si è letteralmente precipitato nelle sale cinematografiche.

Il film è un gioiello di cinema d’animazione realizzato interamente in stop-motion, diretto da Claude Barras e scritto da Céline Sciamma, regista di film di culto come Tomboy.

Protagonista è un bambino di 9 anni soprannominato Zucchina, che dopo la scomparsa della madre viene mandato a vivere in una casa famiglia: grazie all’amicizia di un gruppo di coetanei, tra cui spicca la dolce Camille, riuscirà a superare ogni difficoltà, abbracciando infine una nuova vita.

la-mia-vita-da-zucchina-poster-ita

La Mia Vita da Zucchina è uno di quei film che ti prende per mano e ti fa camminare all’interno della sua storia con passi leggeri ma decisi, perché se siamo abituati alla sovraesposizione e alla perfezione delle immagini Ma vie de courgette ha la straordinaria capacità, attraverso la semplicità della sua forma, di far perdere la cognizione del mondo esterno e di riempire il cuore di quei sentimenti che a volte diamo per scontati.

Barras e Sciamma riescono in maniera perfetta a raccontare una storia per bambini ma mai eccessivamente fiabesca, dopotutto siamo lontani dalle favole che conosciamo, dopotutto, le loro storie sono fatti di abusi, violenza ed abbandono. Vite difficili che però vengono viste sotto la lente dei loro occhi da bambini ed ecco quindi che la storia di Zucchina che uccide per sbaglio la madre alcolizzata è raccontata con leggerezza. CONTINUA A LEGGERE