La Disney controllerà attivamente i Marvel Studios

Da leggere

Star Wars: rivelato il titolo ufficiale dello speciale dedicato a Boba Fett

Tramite la pubblicazione di un video promozionale, Disney + ha rivelato il titolo ufficiale del documentario su Star Wars...

Eternals 2: Chloe Zhao apre alla realizzazione del sequel

Durante una recente intervista, Chloe Zhao si è detta disponibile a tornare a curare la regia per un eventuale...

Leonardo DiCaprio aderisce all’appello ambientalista lanciato dal principe Harry

Leonardo DiCaprio, che è noto per la sua attenzione alle questioni ambientali, ha aderito all'appello lanciato dal principe Harry Recentemente,...

Block title

Dopo il rilascio di Iron Man nel 2008, i Marvel Studios hanno operato sotto il CEO Marvel Entertainment Isaac “Ike” Perlmutter. Tuttavia, dopo quello che le fonti di The Hollywood Reporter descrivono come diversi anni di frustrazione, Kevin Feige ora risponderà direttamente alla Disney con a capo Alan Horn. Questa non sembra essere una mera diceria, ma un cambiamento già annunciato.

I Marvel Studios si stanno sempre più avviando nella logica integrazione con The Walt Disney Studios, entrando alla Pixar e Lucasfilm e centralizzando molte delle sue funzioni a Burbank. Con Kevin Feige alla presidenza dei Marvel Studios e il co-presidente Louis D’Esposito alla guida, la squadra d’azione farà rapporto direttamente ai Walt Disney Studios capeggiati da Alan Horn.

Racconti che hanno portato a questa più forte scissione, rimandano alle restrizioni imposte da Perlmutter e all’intenzione di Feige di non sottostare alle stesse in seguito al sempre maggiore successo dell’Universo Cinematografico Marvel. Fu Perlmutter, si dice, a voler sostituire Terrence Howard in Iron Man 2, dopo che l’attore aveva chiesto un compenso più alto, sostenendo che nessuno avrebbe notato la differenza di un attore di colore. E fu quasi in procinto di cambiare radicalmente il progetto di Civil War, pressando nell’alterazione del contratto con Robert Downey Jr. Perlmutter continuerà comunque a guidare la Marvel Television.

Il prossimo film in uscita sarà proprio Captain America: Civil War. Previsto in uscita per il ​​6 maggio 2016 è diretto da Anthony e Joe Russo da una sceneggiatura di Christopher Markus & Stephen McFeely. Nel cast vedremo il ritorno di Chris Evans, Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Anthony Mackie, Paul Bettany, Jeremy Renner, Don Cheadle e Elizabeth Olsen. In più anche Sebastian Stan, Chadwick Boseman, Emily VanCamp, Daniel Brühl, Frank Grillo, William Hurt e Paul Rudd. Il film sarà anche l’occasione per il debutto del nuovo Spider-Man targato Marvel, interpretato da Tom Holland.

Fonte: ComicBookMovie

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Star Wars: rivelato il titolo ufficiale dello speciale dedicato a Boba Fett

Tramite la pubblicazione di un video promozionale, Disney + ha rivelato il titolo ufficiale del documentario su Star Wars...

Articoli correlati