La conversione: iniziate le riprese del nuovo film di Marco Bellocchio

Nel cast del film, Barbara Ronchi, Filippo Timi e Fabrizio Gifuni.

Marco Bellocchio, all’età di 82 anni, continua ad essere uno dei registi più prolifici ed apprezzati del panorama cinematografico italiano. Attualmente nelle sale italiane con Esterno notte – miniserie Rai che debutterà in autunno, a cinema distribuita in due parti – ha già cominciato a lavorare al suo prossimo progetto, La Conversione, le cui riprese sono ufficialmente cominciate a Roccabianca (Parma). Riprese che termineranno a settembre e che si svolgeranno in diverse località dell’Emilia Romagna, a Roma e a Parigi. Il film non ha al momento una data d’uscita ma sarà distribuito da 01 Distribution, con la produzione di BCmovie e Kavac Film e Rai Cinema e il supporto della Regione Emilia Romagna e della sua Film Commission.

La conversione – trama e cast del biopic di Marco Bellocchio

La conversione – la cui sinossi ufficiale non è stata ancora rilasciata – è liberamente ispirato alla storia vera di Edgardo Mortara, un bambino ebreo che nel 1858 fu allontanato dalla sua famiglia di origine per essere allevato da cattolico sotto la custodia di Papa Pio IX. I temi cari al cineasta sono quindi presenti all’interno di una pellicola di matrice storica, basata su una sceneggiatura scritta dallo stesso Bellocchio insieme alla regista e sceneggiatrice Susanna Nicchiarelli e con la collaborazione di Edoardo Albinati, Daniela Ceselli, coordinati per gli aspetti storici da Pina Totaro.

La conversione - Cinematographe.it

Il cast, invece, vanta la presenza di numerosi volti noti del cinema italiano: Barbara Ronchi – candidata al Nastro d’Argento per la Miglior Attrice in un film commedia (Settembre) -, Paolo Pierobon, Fausto Russo Alesi – presente anche in Esterno Notte nei panni di Francesco Cossiga – , Filippo Timi e Fabrizio Gifuni – Aldo Moro in Esterno Notte -, Enea Sala e Leonardo Maltese – nei panni rispettivamente di Edgardo da bambino e da adolescente. Il montaggio, come nella gran parte della produzione di Bellocchio, è a cura di Francesca Calvelli. La fotografia è invece opera di Francesco Di Giacomo mentre scenografia e costumi sono stati realizzati rispettivamente da Andrea Castorina e Sergio Ballo.

Leggi anche Esterno Notte: recensione della serie di Marco Bellocchio

Tags: Rai

Articoli correlati