La casa di carta - Cinematographe.it

La quarta parte de La Casa di Carta è stata rilasciata su Netflix nella giornata di ieri, venerdì 3 aprile, e ormai sul web non si parla d’altro. Il periodo di quarantena che il mondo intero sta vivendo a causa dell’emergenza Coronavirus ha sicuramente contribuito a far riunire un gran numero di persone davanti a pc, tablet e smart tv, tutte pronte a commentare lo sviluppo delle vicende relative al Professore e alla sua banda di ladri. I social, come prevedibile, sono invasi da spoilers e, volenti o nolenti, quasi tutti sono venuti a conoscenza del fatto che nel primissimo episodio della quarta stagione i protagonisti della serie tv abbiano intonato due brani italiani molto popolari, ovvero Ti Amo di Umberto Tozzi e Centro di Gravità Permanente di Franco Battiato.

La Casa di Carta – Parte 4: recensione della serie TV Netflix

In particolare, le due canzoni uscite a cavallo tra gli anni ’70 e ’80, sono risuonate al matrimonio di Berlino a cui abbiamo assistito anche noi attraverso i flashback del Professore. Devastato dal dolore per la presunta morte della sua amata Raquel, il personaggio interpretato da Alvaro Morte ha ricordato i momenti in cui suo fratello convolava a nozze nonostante sapesse di essere affetto da un male incurabile. Due personalità molto diverse, con modi di vivere e interpretare la propria esistenza agli antipodi, che in quell’occasione si sono ritrovata a dialogare cuore in mano nel pieno dei festeggiamenti. Ti Amo di Umberto Tozzi viene interpretata proprio da Berlino, in onore della sua neo sposa, mentre il brano di Franco Battiato fa da colonna sonora ad un canto ed una ballata di gruppo.

https://www.facebook.com/serietvcinematographe/videos/667362374082399/

Insomma, La Casa di Carta torna a cantare italiano dopo che Bella Ciao aveva fatto da colonna sonora alla prima stagione della serie tv, divenendo il simbolo della resistenza portata avanti da Denver e compagni.

https://www.facebook.com/serietvcinematographe/videos/658163641640115/?__xts__[0]=68.ARAtXJgOxuE0t004Kza2pZS5FaMv_FS_w0DjCHsNUG1oIMRnGla6G73ea9WjVY7EJTg0hJKROTroFNp0YMK6LyOTph320w0gUgq6XIZ2_dTZsCFqyaSQ5-3VTTJAVY0j78Hpo6y6egXBDYjtLe57yhWAAey-29t2rtd8IMibbCerRNyh2K5PpTF5Rc0Qk5sVQZQwm9hS57CgfKpIGiJFLJkFZjtuTPkAmTCr77E6B-Z2g6MyTtsBHGoA-7yQHRZHsYQma-zPh6ae7yCiSXlrF32QfZKTSS_oeMJHKqM1pP5Iq9nOnNDyvg9wdn8R0WLBlMwaVqh3tFpQpePUZBRyP7ri9I8FzbutwGTLHHti&__tn__=-R

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE