Kit Harington nel cast del film Mary’s Monster: interpreterà Frankestein

Gli attori Kit Harington e Clara Rugaard nel film sulla vita dell'autrice di Frankenstein, Mary Shelley.

Kit Harington, l’attore dietro grandi cavalieri del serial TV contemporaneo (e a partire da Eternals anche nell’MCU), vestirà panni molto insoliti per la sua carriera cinematografica. Il celebre Jon Snow de Il Trono di Spade, infatti, interpreterà il “personaggio” di Frankestein in un nuovo bio-pic incentrato sulla vita dell’autrice del celebre romanzo romantico e gotico. Il film si focalizzerà in particolar modo sul deterioramento della psiche della Shelley mentre scriveva il libro, un progetto definito dai produttori come “un approccio in stile rock’n’roll” al periodo romantico. La sceneggiatura sarà firmata da Deborah Baxtrom e Stephen Hallett. Il film – riferendosi alla “psiche” di Mary Shelley ma anche al mostro letteraio da lei creato – si intitola Mary’s Monster.

Oltre a Kit Harington, sarà parte del cast del film anche l’attrice Clara Rugaard, già vista in I Am Mother. La Rugaard interpreterà il ruolo della protagonista, Mary Shelley. Kit Harington sarà il “mostro”. Nel cast ci saranno anche Ferdia Walsh-Peelo nel ruolo di Percy Bysshe Shelley, il marito di Mary, e Sebastian Souza che sarà Byron. Le riprese del film cominceranno ad agosto e avranno luogo nel Regno Unito. Il regista del film sarà Farren Blackburn, mentre la colonna sonora avrà un’eccellenza alla composizione: Marius De Vries, la mente creativa dietro le bellissime musiche di La La Land. Clara Rugaard ha affermato: “Sono incredibilmente onorata nel salire a bordo di questo progetto e far parte di una storia su una donna così influente e rivoluzionaria. Sono incredibilmente entusiasta nel portare in vita questa voce femminile così celebrata e di immergermi ulteriormente nel mondo e nella psiche di Mary Shelley“.

Kit Harintgton, da parte sua, ha ribadito: “Lo script di Mary’s Monster è originale in modo brillante e affascinante. Non vedo l’ora di interpretare questa parte unica in The Monster, che incarna la psiche di Mary Shelley. Sono eccitata dalla visione e dalla passione di Farren per il progetto“. Farren Blackburn si è unito all’entusiasmo generale durante una intervista per il magazine Variety, affermando: “Mary’s Monster è un film che riguarda la voce femminile, la salute mentale, le politiche di genere, una gioventù privata dei suoi diritti. Per me, nessun personaggio nella storia ha mai interpretato lo zeitgeist come Mary Shelley“.

Fonte: Variety

Articoli correlati