Jurassic World: Dominion Cinematographe

La Universal Pictures ferma la produzione di Jurassic World: Dominion, Flint Strong e del film senza titolo di Billy Eichner

La Universal Pictures ha sospeso la produzione di Jurassic World: Dominion, il terzo capitolo della nuova saga, a causa della pandemia di Coronavirus: una decisione costosa, senza dubbio, ma sicuramente anche responsabile.

Lo studio ha messo in pausa anche la produzione del film sulla boxe di Rachel Morrison, Flint Strong e ha interrtto la pre-produzione di una nuova commedia di Billy Eichner del produttore Judd Apatow e del regista Nicholas Stoller.

La dichiarazione della Universal, che fa seguito anche a quella di Disney e FOX, recita: “Le produzioni dal vivo della Universal Pictures diminuiranno e saranno messe in pausa a partire da questo fine settimana. Lo studio continua a monitorare da vicino la situazione e deciderà quando riavviare la produzione nelle prossime settimane”, il che ci fa capire che la pausa durerà almeno due settimane e che ogni giorno di stasi costa alla produzione almeno $ 300.000.

Le riprese di Jurassic World: Dominion, diretto da Colin Trevorrow e con Chris Pratt nel cast, sono state effettuate a Londra nel mese di febbraio. Al momento, non è chiaro se la data d’uscita del sequel resti invariata – giugno 2021 – ma sarà certamente influenzata dal ritardo di produzione.

Per quanto riguarda Flint Strong, il vincitore dell’Oscar Barry Jenkins ha scritto il film, che vede protagonista Ryan Destiny nel ruolo del pugile olimpico Claressa “T-Rex” Shields e Ice Cube nei panni del suo allenatore.
Il film ancora senza titolo di Billy Eichner è invece una commedia romantica su due omosessuali.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE