Jonah Hill, il dramma e la rinascita: “Colpa della stampa, ora me ne frego”

L'attore ha condiviso il post dopo che i paparazzi lo hanno immortalato sulla spiaggia con la muta da surf ed ha invitato le persone insicure come lui a fregarsene del giudizio altrui e ad accettare se stessi in ogni caso.

Da leggere

Riconoscete questa ragazza? Qui era radiosa col primo vero amore della sua vita ma il destino aveva in serbo un tragico piano

Qui la vediamo radiosa insieme al suo primo vero amore. Ma, quando vuole, la vita sa essere davvero crudele....

Drew Barrymore: “credo che mia madre abbia creato un mostro”. Ecco le rivelazioni shock dell’attrice

Quando nasci in una famiglia che da ben tre generazioni ha la passione per la recitazione non puoi che...

Zack Snyder’s Justice League: un inedito Lanterna Verde è stato scartato dal film

Zack Snyder's Justice League: il personaggio mancante Zack Snyder's Justice League continua a regalare sorprese, a giorni dal suo rilascio,...

Jonah Hill ha raccontato su Instagram il dramma vissuto a causa del suo peso ma anche la sua rinascita emotiva

Nelle ultime ore l’attore e regista Jonah Hill ha condiviso sui social un commovente messaggio sull’importanza di sentirsi bene con il proprio corpo e quindi sull’accettazione di sé. Hill ha lottato per anni con il suo peso e non ha mai nascosto le sfide che ha dovuto affrontare sin da quando era ragazzino. Il 37enne candidato all’Oscar ha scioccato il pubblico quando ha perso circa 18 kg nel 2011, anche se da allora il suo peso ha continuato ad aumentare e diminuire.

All’inizio della sua carriera da attore, Hill è diventato noto per piccoli ruoli in cui interpretava il classico ragazzo eccentrico e paffuto. Anche nel 2007, il suo ruolo di Seth in Suxbad – Tre menti sopra il pelo ha affrontato le difficoltà dell’accettazione di sé nella fase adolescenziale. Col passare del tempo, la popolarità di Hill è aumentata e l’attore ha iniziato a prendere le distanze dal suo passato bizzarro e a dedicarsi a ruoli più seri. Parallelamente, i suoi problemi con il peso sono continuati. Ma nel suo nuovo post condiviso su Instagram, l’attore ha rivelato che ha ormai smesso di vergognarsi per come appare, rispondendo così ai paparazzi che lo hanno immortalato a torso nudo sulla spiaggia. Quello pubblicato da Hill rappresenta un vero e proprio messaggio di fiducia, tramite il quale incoraggia coloro che potrebbero provare le sue stesse insicurezza a rimanere forti. Nel post si legge, infatti:

Non credo di essermi mai tolto la maglietta in piscina fino a quando non avevo circa 30 anni, anche di fronte a familiari e amici. Probabilmente sarebbe successo prima se le mie insicurezze infantili non fossero state esacerbate da anni di scherno pubblico sul mio corpo da parte della stampa e degli intervistatori. Quindi l’idea che i media, che mi prendono in giro inseguendomi mentre sono al mare e stampano foto come questa, non riescano più a smuovermi è stupefacente. Ho 37 anni e finalmente mi amo e mi accetto. Questo non è un post “per me” e non è un post “da vittima”. È per i bambini che non si tolgono la maglietta in piscina. Divertiti. Sei meraviglioso, fantastico e perfetto. Tutto il mio amore“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jonah Hill (@jonahhill)

Ricordiamo che Hill stava facendo surf a Malibu quando è stata scattata la sua foto, con i paparazzi che lo hanno immortalato con la muta mentre si cambiava sulla spiaggia. L’attore è stato di recente definito “l’attore che dice più parolacce in assoluto”.

Ultime notizie

Riconoscete questa ragazza? Qui era radiosa col primo vero amore della sua vita ma il destino aveva in serbo un tragico piano

Qui la vediamo radiosa insieme al suo primo vero amore. Ma, quando vuole, la vita sa essere davvero crudele....

Articoli correlati