joker - Cinematographe.it

Il regista di Joker pensa che il grande successo di pubblico e critica del film sia da attribuire ai grandi temi affrontati nella storia.

Joker ha senza dubbio rappresentato il momento più alto del 2019 per la Warner Bros. A mesi di distanza dall’uscita nelle sale del film, appassionati e non sono ancora pronti e impegnati a discutere del film. Ora il regista si sta chiedendo se l’intera discussione intorno al suo film sia dovuta al legame del protagonista della pellicola con Batman. Il film di Todd Phillips ha avuto un incredibile successo per quanto riguarda il boxoffice e la critica e il regista ha detto a Deadline che crede che il suo lavoro sia in grado di sostenersi da solo. Non c’è dubbio che Joker sia considerato come uno dei film ispirato ai fumetti meno cine-comic di quest’epoca. Ci sono una serie di temi che ruotano intorno a Joker e le ispirazioni di Phillips sono evidenti chiaramente a tutti. Alcune di queste scelte stimolanti rimangono nella mente dei fan molto più a lungo di quanto non facciano cenno alla continuità del fumetto o agli Easter Eggs presenti nei miti di Batman. Eppure, nella mente di molti critici del genere, qualsiasi cosa anche solo tangenzialmente legata a uno di questi grandi franchise è assolutamente destinata a rastrellare soldi a causa di una specifica fanbase consolidata. Phillips non la vede in questo modo.

“Penso che sia stato più di questo”, ha cominciato il regista. “Voglio dire, penso che nel film ci siano dei temi che hanno avuto una vera risonanza con le persone. Nessuno di noi pensava che un film R-rated potesse fare più di un miliardo di dollari in tutto il mondo. Ma credo che i temi del film abbiano avuto una vera e propria risonanza. La cosa che io e Scott Silver abbiamo deciso di fare quando abbiamo scritto il film insieme era di creare qualcosa di significativo in quello spazio del fumetto, ma anche qualcosa che affrontasse davvero quello che stava succedendo nel 2016, quando abbiamo iniziato a scrivere. È abbastanza ovvio quello che stava succedendo nel nostro paese nel 2017, mentre lo scrivevamo, e volevamo davvero usare Joker per fare un film sulla perdita di compassione e la mancanza di decoro nel mondo.”

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE