Johnny Depp sarà il re di Francia Luigi XV nel nuovo film della regista francese Maiwenn

Le riprese del film dovrebbero iniziare quest'anno, durante i mesi estivi.

Johnny Depp vestirà i panni di uno dei sovrani francesi più controversi nella storia nel nuovo film della regista francese Maiwenn

Johnny Depp è pronto a diventare il re di Francia Luigi XV. L’attore sarà, infatti, protagonista del nuovo film della regista francese Maïwenn Le Besco, nota semplicemente come Maiwenn, le cui riprese inizieranno quest’estate, come riporta Variety. Il film sarà prodotto da Pascal Caucheteux e dalla Why Not Productions di Gregoire Sorlat e le riprese dureranno circa per tre mesi e si svolgeranno principalmente al Palazzo di Versailles.

Luigi XV di Borbone è stato re di Francia dal 1715 fino alla sua morte, avvenuta nel 1774. Ereditato il trono dal bisnonno Luigi XIV di Francia all’età di appena cinque anni, trascorse i primi anni della sua vita in relativa tranquillità sotto l’attenta guida di diversi precettori, che gli fornirono una vasta cultura, mentre il potere effettivo venne delegato ad alcuni reggenti. Al compimento della maggiore età, Luigi XV affidò il governo al cardinale Fleury, suo vecchio precettore. All’inizio del regno ottenne grandi consensi da parte del popolo, che arrivò a tributargli l’appellativo di “Beneamato”.

Con il passare degli anni però la sua debolezza nel prendere decisioni e l’intrigante e costante presenza delle sue amanti ne fecero crollare la popolarità, tanto che alla sua morte per le vie di Parigi impazzarono i festeggiamenti, com’era accaduto anche per Luigi XIV, e il suo funerale dovette essere celebrato di nascosto e nottetempo per evitare, com’era capitato con il suo predecessore, che il feretro venisse sottoposto al pubblico dileggio. Sotto il suo regno la Francia ottenne tuttavia grandi successi militari all’interno del continente europeo, come la conquista del ducato di Lorena, ma perse il controllo su gran parte del proprio impero coloniale a favore della Gran Bretagna.

Articoli correlati