Johnny depp, cinematographe

L’attore Johnny Depp ha affermato di aver perso una cifra spaventosa per cattiva gestione finanziaria

Johnny Depp, attore famosissimo a livello globale, ha dichiarato recentemente di aver perso una cifra esorbitate per cattiva gestione delle proprie finanze: stiamo parlando di 650 milioni di dollari.

L’attore ha detto, come riporta l’agenzia stampa AdnKronos, di aver scoperto, in un incontro con il suo commercialista nel 2016, di aver perso 650 milioni di dollari in guadagni nei film, immediatamente prima di un incidente domestico per il quale è stato accusato di aver usato violenza nei confronti della sua (all’epoca) moglie, l’attrice Amber Heard. Il racconto è stato riportato ieri, nel quinto giorno del processo per diffamazione che si sta tenendo a Londra, che la star hollywoodiana ha intentato contro il ‘The Sun’.

Johnny Depp ha citato in giudizio i newspaper del gruppo editoriale e anche il giornalista Dan Wootton a causa di un pezzo uscito sul sito Web del The Sun, che lo descriveva come un “picchiatore di moglie”. L’attore ha negato categoricamente di essere mai stato violento nei confronti dell’ex coniuge. All’attore è stato chiesto come mai fosse arrivato in ritardo al compleanno della Heard (poi si sarebbero svolte scene di violenza domestica proprio per via di questo ritardo), e lui ha risposto spiegando che doveva vedersi con il suo commercialista, Edward White, che gli comunicò proprio in quell’occasione della perdita dei 650 milioni di dollari. Per 17 anni Johnny Depp non avrebbe pagato le tasse, pare. A causa del ritardo alla festa di compleanno, ripetiamo, si sarebbero poi consumate le violenze che avrebbero portato successivamente alla rottura definitiva della coppia.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE