jim carrey, cinematographe

Jim Carrey saluta per l’ultima volta Facebook, tagliando i ponti con i social, motivando le sue scelte con l’interferenza russa nelle elezioni presidenziali che hanno visto trionfare Donald Trump.

La star di Ace Ventura – L’acchiappanimali  e The Mask – Da zero a mito ha condiviso la sua scelta su Twitter, accompagnandola a una caricatura firmata dallo stesso Jim Carrey che ritrae Mark Zuckerberg e il classico pollice di Facebook, ma rivolto verso il basso:

“Sto scaricando le mie azioni Facebook e rimuovendo la mia pagina perché Facebook ha tratto profitto dall’interferenza russa nelle nostre elezioni e non stanno ancora facendo abbastanza per fermarlo. Esorto tutti gli altri investitori che tengono al nostro futuro a fare lo stesso.”

L’attore di 56 anni ha concluso la sua dichiarazione con l’hashtag “unfriendfacebook” ovvero “togli l’amicizia a Facebook.” La compagnia non ha ancora risposto al tweet di Jim Carrey, ma il fondatore e CEO Mark Zuckerberg fermare il flusso di disinformazione è tra gli obiettivi primari della sua società. L’interprete è stato di recente nel documentario Jim & Andy: The Great Beyond. The Story of Jim Carrey, Andy Kaufman and Tony Clifton, disponibile su Netflix e che ruota attorno all’esperienza della star sul set di Man on the Moon, biopic diretto da Miloš Forman. Prossimamente, dopo anni, tornerà protagonista sul piccolo schermo nella serie TV Kidding, in cui interpreterà il conduttore di uno show per bambini la cui vita privata sta cadendo a pezzi.


[amazon_link asins=’B0041KW4IG,B001FZG5Z8,B001WPOKYE,B01LBYSPIC,B008HMO662,8884400457,B00AY0BQAO’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9f89198d-0ce0-11e8-bc81-9fcf90e12038′]

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE