Jennifer Hudson e l’inquietante annuncio dietro agli omicidi dei suoi familiari perpetrati dal cognato: “Sto andando a uccidere la tua famiglia”

La tragedia che colpì la famiglia di Jennifer Hudson, ha dei retroscena agghiaccianti, tra cui un'esplicita precedente minaccia.

Da leggere

The Last of Us: tra i registi c’è una vecchia conoscenza del gioco

The Last of Us vede come protagonisti Pedro Pascal e Bella Ramsey The Last of Us è la nuova serie...

The Flash: la nuova tuta di Batman è inaspettata

The Flash vede il ritorno di Ben Affleck e Michael Keaton come Batman The Flash è il nuovo lungometraggio diretto...

Dwayne Johnson mostra il promo di Black Adam alla figlia e la sua reazione è stupefacente!

Dwayne Johnson è pronto ad indossare i panni di un antieroe formidabile Dwayne "The Rock" Johnson, inizialmente un wrestler dalla...

Jennifer Hudson, attrice premio Oscar per il film Dreamgirls, ruolo per il quale ha ottenuto anche un Golden Globe, un BAFTA e uno Screen Actors Guild Award, ha raggiunto la notorietà con la sua partecipazione al talent show American Idols nel 2004. Interprete di film come Sex and the City, La vita segreta della api, Winged Creatures – Il giorno del destino, Monster, Cats e molti altri, insieme agli show Smash ed Empire, Jennifer Hudson è anche un’apprezzata cantante, ha infatti pubblicato 3 album in studio, partecipato alle colonne sonore di numerose pellicole ed è autrice di 17 singoli, divisi tra brani da solista e collaborazioni. Durante la sua carriera musicale ha inoltre vinto numerosi riconoscimenti tra cui 2 Grammy Awards, vendendo oltre 2 milioni di copie. La Hudson è sposata con il wrestler David Ottunga ed è madre, dal 2009, di David Daniel Ottunga Jr..

Il triplice omicidio della famiglia di Jennifer Hudson

Tutti conoscono la terribile tragedia familiare che ha colpito la famiglia di Jennifer Hudson il 24 ottobre 2008. La madre, il fratellino e il nipotino di 7 anni vengono uccisi, i primi 2 trovati subito e il piccolo Julian 3 giorni dopo. Viene arrestato William Balfour, cognato della Hudson, ex marito della sorella Julia. A parte esami del DNA che hanno dato esito negativo, numerose testimonianze, un falso alibi, le tracce di polvere da sparo trovate insieme al corpo del bambino nell’automobile di Balfour, confermano la colpevolezza dell’uomo, che continua a dichiararsi innocente. La stessa Jennifer Hudson dichiarò, durante il processo, che a lei e alla sua famiglia non piaceva come Balfour trattava la sorella e soprattuto erano preoccupati della sua eccessiva gelosia. Secondo alcuni documenti del tribunale, Balfour minacciò più volte Julia di uccidere la sua famiglia prima dei 3 omicidi, una volta disse all’ex moglie: “se mai mi lasci, ti ucciderò, ma prima ucciderò la tua famiglia. Sarai l’ultima a morire“. Balfour, che ancora oggi si dichiara innocente, sta attualmente scontando l’ergastolo, senza possibilità di condizionale, al Centro di correzione di Stateville, nell’Illinois.

 

Leggi anche Steve Buscemi ha ricordato il suo traumatico 11 settembre 2001

Ultime notizie

The Last of Us: tra i registi c’è una vecchia conoscenza del gioco

The Last of Us vede come protagonisti Pedro Pascal e Bella Ramsey The Last of Us è la nuova serie...

Articoli correlati