James Gunn sul trailer di Guardiani della Galassia: ecco perché stava per essere accantonato

Da leggere

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

The Umbrella Academy 3: le riprese della serie sono quasi finite

The Umbrella Academy 3 è ancora avvolta nel mistero The Umbrella Academy è una delle serie televisive più apprezzate del...

Venom: La Furia di Carnage – un personaggio de Il Signore degli Anelli è stato molto utile per il film

Venom: La Furia di Carnage arriverà il 23 settembre nelle sale italiane Venom: La Furia di Carnage è il sequel...

Secondo James Gunn, il primo trailer di Guardiani della Galassia stava per essere accantonato.

Prima dell’uscita nei cinema, Guardians of The Galaxy rappresentava a tutti gli effetti un nuovo territorio per i Marvel Studio. Dopo molti film incentrati sui più famosi supereroi della Terra, lo studio ha optato per una virata che lo ha allontanato dal nostro pianeta, per raccontare la storia di cinque disadattati interplanetari che erano in gran parte sconosciuti al pubblico generale. Questa mossa li ha ricompensati enormemente, producendo un film che ha guadagnato 773 milioni di dollari in tutto il mondo, ma in realtà il futuro non è mai stato sempre così sicuro per quest’amabile banda di perdenti

Guardiani della Galassia aveva una responsabilità molto importante, ossia quella di introdurre cinque personaggi sconosciuti al pubblico. Secondo il regista James Gunn, il primo trailer del film stava per essere escluso

“Il trailer non è andato bene nei test”, ha ammesso Gunn in un’intervista con L’Hollywood Reporter. “Avevamo un altro trailer abbastanza dozzinale che pubblicizzava il film come qualcosa di diverso da ciò che era in realtà – nei test è andato un pò meglio”.

Gunn ha poi continuato sostenendo che è stata la Marvel a optare per rimanere fedeli al film, conservando il trailer originale, una mossa che il regista ha decisamente apprezzato. “Alla fine del giorno, i ragazzi [del marketing] han detto: “Questo è il film. Stiamo vendendo ciò che il film è veramente, non qualcos’altro””, ha riportato Gunn. “Devi vendere il film per ciò che è, ed è esattamente quello che hanno fatto. Con quella decisione hanno ottenuto la mia più totale fiducia sul primo film”.

Il regista ha poi confermato che il primo trailer ufficiale di Guardiani della Galassia Vol.2 sarà presto disponibile, in quanto Gunn ha recentemente discusso con la Marvel per scegliere cosa rivelare attraverso la clip. “Stavamo discutendo per capire quali informazioni dare al pubblico – e non riveleremo molto”, ha suggerito. “Guardiani è un viaggio emotivo e fisico, che esplora luoghi e posti diversi. Un pò come dire “Dio, voglio proprio mostrare questo pianeta su cui ci avventuriamo a metà del film? Quelle sono le decisioni sempre più difficili da prendere”.

In attesa dell’uscita di Guardiani della Galassia Vol. 2, prevista per il 25 Aprile 2017 in Italia, è possibile rivedere qui sotto il trailer del primo film

 

ViaCBM

Ultime notizie

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

Articoli correlati