James Bond, i produttori: 007 non sarà il protagonista di una serie Amazon

I produttori di James Bond, Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, tengono a bada Amazon dal voler trasformare il franchise in una serie tv.

Da leggere

Timothée Chalamet: è venuto alla luce un particolare segreto sul suo passato

Timothée Chalamet è il protagonista del nuovo Dune nei panni di Paul Atreides Timothée Chalamet ha un passato oscuro che...

Masters of the Universe: Revelation – nel trailer della Parte 2 la battaglia tra bene e male si fa monumentale!

Masters of the Universe: Revelation ha debuttato su Netflix il 23 luglio 2021 Masters of the Universe: Revelation ha riportato...

Hawkeye: Jeremy Renner ha spiegato la connessione tra la serie e i fumetti

Hawkeye è ispirata principalmente alla run fumettistica sul personaggio di Matt Fraction e David Aja Hawkeye è la nuova serie...

Block title

I produttori di James Bond, Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, non hanno intenzione di far recitare 007 in una serie Amazon.

All’inizio di quest’anno Amazon ha acquistato MGM per ben 8,45 miliardi di dollari. Questo acquisto ha consentito ad Amazon di mettere le mani su alcune proprietà che includono The Handmaid’s Tale, Rocky, Robocop e James Bond. Ma anche se Amazon ha tecnicamente acquisito James Bond, i produttori Michael G. Wilson e Barbara Broccoli detengono ancora il controllo del franchise e hanno l’ultima parola sulle decisioni creative e finanziarie.

In molti si erano chiesti se James Bond avrebbe preso vita sottoforma di una serie tv per Amazon Prime Video ma i produttori sono intervenuti e hanno affermato che non hanno intenzione di fare di  007 il protagonista di una serie tv.

Avete capito bene. Facciamo film. Facciamo film per il cinema. Questo è quello che facciamo. Abbiamo resistito a quell’idea per 60 anni.

Sarebbe certamente interessante esplorare i primi giorni di James Bond attraverso una serie televisiva, mail motivo per cui i produttori di 007 non vogliono portare il personaggio sul piccolo schermo è più che comprensibile. James Bond è diventato un appuntamento fisso del cinema negli ultimi 60 anni ed è uno dei pochi franchise che non è mai passato alla televisione.

Intanto nell’ultimo capitolo della saga Bond ha lasciato il servizio attivo e si gode una vita tranquilla in Giamaica. La sua pace però dura poco quando il suo vecchio amico Felix Leiter della CIA si presenta chiedendo aiuto. La missione per salvare uno scienziato rapito si rivela molto più infida del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso criminale armato di una nuova pericolosa tecnologia. Diretto da Cary Joji Fukunaga, No Time to Die è interpretato da Daniel Craig, Ralph Fiennes, Naomie Harris, Ben Whishaw, Lea Seydoux, Rory Kinnear, Jeffrey Wright, Rami Malek, Ana de Armas, Lashana Lynch, Billy Magnussen, David Dencik e Dali Benssalah. No Time To Die è ora programmato per uscire nei cinema statunitensi l’8 ottobre 2021.

Leggi anche Westworld – Stagione 4: Lisa Joy promette “nuovi mondi” in arrivo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Timothée Chalamet: è venuto alla luce un particolare segreto sul suo passato

Timothée Chalamet è il protagonista del nuovo Dune nei panni di Paul Atreides Timothée Chalamet ha un passato oscuro che...

Articoli correlati