Ireland Baldwin e lo sfogo senza filtri: “La mia gravidanza è difficile e avere idioti in famiglia non aiuta”

"Sono esausta e demotivata. È dura sentirsi soli", ha dichiarato la figlia di Alec Baldwin e Kim Basinger.

Diventare madre è uno dei momenti più indimenticabili nella vita di una donna, ma spesso la gravidanza può risultare più difficile di quanto si possa immaginare e credere. Lo sa bene Ireland Baldwin. La figlia di Alec Baldwin e Kim Basinger ha annunciato, all’inizio dell’anno, di aspettare un bambino dal compagno RAC (all’anagrafe Andre Allen Anjos). La modella, attraverso un lungo post su Instagram, ha rivelato di non star vivendo una gravidanza serena: ecco il perché!

Lo sfogo di Ireland Baldwin su Instagram sulla sua gravidanza

Ireland Baldwin; cinematographe.it

La gravidanza è difficile. Prende così tanto da te, non ero pronta“. Inizia così lo sfogo di Ireland Baldwin su Instagram.Ho sempre desiderato avere un figlio mio con qualcuno che mi trattasse bene e che mi amasse incondizionatamente, ma ho sottovalutato quanto sarebbe stata dura per il mio corpo e per la mia mente. Fatico ad adattarmi ai cambiamenti, al corpo che si modifica, ai dolori. Mi sento come se il mio cervello e i miei pensieri andassero in guerra ogni singolo giorno… Mi dicono che quando nascerà il bambino non dormirò più, ma io non dormo già adesso! Sono esausta e demotivata. È dura sentirsi soli“.

Una “solitudine” che sembra non avere niente a che fare con il suo compagno – che come ha rivelato la stessa Baldwin è molto presente – bensì con alcuni membri della sua famiglia. “È difficile non poter essere vicini ai familiari perché vivono lontani o sono idioti con cui non voglio avere niente a che fare“. Nonostante il momento delicato, Ireland Baldwin è entusiasta all’idea di diventare mamma: “Vale la pena affrontare tutto ciò, ma va bene anche ammettere quanto possa essere difficile e spaventoso, così come va bene essere tristi e felici allo stesso tempo. Non siete da sole“.

Articoli correlati