Io sono nessuno: Bob Odenkirk in stile “John Wick” nel trailer del film

Nel cast del film c'è anche Christopher Lloyd che interpreterà il padre di Hutch Mansell, il protagonista interpretato da Bob Odenkirk.

Da leggere

Vaccini – 9 lezioni di scienza: recensione del documentario di Elisabetta Sgarbi

Il fatto che Vaccini – 9 lezioni di scienza di Elisabetta Sgarbi sia stato presentato a novembre 2020 al...

Love and Mosters 2 ci sarà? Cosa sappiamo sul sequel del film Netflix

Love and Monsters è tra le ultime apprezzate novità Netflix, diretto da Michael Matthews, con protagonisti Dylan O'Brien e...

Aquaman 2: Amber Heard si prepara per le riprese [FOTO]

L'inizio delle riprese di Aquaman 2 si avvicina sempre più! Amber Heard ha anticipato il suo ritorno nei panni di...

Bob Odenkirk è il protagonista di Io sono nessuno (Nobody), il nuovo film di Ilya Naishuller che si presenta nel primo trailer italiano

Nelle ultime ore è stato rilasciato il trailer italiano di Io sono nessuno (Nobody), il nuovo film che vede protagonista Bob Odenkirk, noto soprattutto per il ruolo di Saul Goodman nelle serie tv Breaking Bad e Better Call Saul. In questo caso l’attore interpreta un “signor nessuno” che però, nel corso del film, si trasformerà in un uomo costretto a tirar fuori il carattere e la voglia  vendetta e riscatto, come lascia ben intendere la descrizione del film, secondo cui “A volte l’uomo più pericoloso di tutti è quello di cui non ti accorgi”.

Di seguito, la sinossi ufficiale di Io sono nessuno: Hutch Mansell (Bob Odenkirk) è un padre sottovalutato ed un marito trascurato, che prende le umiliazioni della vita in faccia, senza mai respingerle. Un signor nessuno. Quando una notte due ladri entrano nella sua casa di periferia, Hutch si rifiuta di difendere se stesso e la sua famiglia, sperando di prevenire una violenza maggiore. Suo figlio adolescente Blake (Gage Munroe), rimane deluso da lui, e sua moglie Becca (Connie Nielsen) sembra volerlo tenere sempre più lontano. Le conseguenze dell’incidente si scontrano con la rabbia ribollente di Hutch, innescando istinti dormienti e spingendolo verso un percorso brutale che farà emergere oscuri segreti e abilità letali. In un turbine di pugni, sparatorie e stridore di pneumatici, Hutch dovrà salvare la sua famiglia da un pericoloso avversario (Aleksey Serebryakov) e assicurarsi che non sarà mai più trattato come un “nessuno” qualunque.

Io sono nessuno è diretto da Ilya Naishuller, mentre la sceneggiatura è stata firmata da Derek Kolstad, l’architetto della serie di John Wick. Nel cast del film troviamo anche Christopher Lloyd, l’indimenticabile Doc Brown di Ritorno al Futuro, impegnato in questo caso nel ruolo del padre di Hutch. Il fratello del protagonista sarà invece interpretato dall’attore e musicista RZA.

Ultime notizie

Vaccini – 9 lezioni di scienza: recensione del documentario di Elisabetta Sgarbi

Il fatto che Vaccini – 9 lezioni di scienza di Elisabetta Sgarbi sia stato presentato a novembre 2020 al...

Articoli correlati