EXCL Intolerance: ecco come è stato realizzato il corto di Lorenzo Giovenga e Giuliano Giacomelli

Un video mostra il making off di Intolerance, il cortometraggio di Lorenzo Giovenga e Giuliano Giacomelli.

Da leggere

Marion Cotillard e quella volta che allarmò i fan con alcune foto su Instagram in cui appariva piena di botox: ecco cosa accadde

Marion Cotillard è un'attrice seguita da moltissime persone in tutto il mondo, sopratutto per la sua bravura e il...

Hugh Jackman e il drammatico motivo dietro il suo appello ai fan: “usate sempre la protezione solare”

La vita di un uomo non può essere tutta rosa e fiori, ci sono sempre dei momenti di sconforto...

Anjelica Huston e il legame malato con Jack Nicholson: una storia di attese, botte e infedeltà

Tra gli anni settanta e gli anni ottanta sono stati una delle coppie più amate di Hollywood. L'attore Jack...

Il linguaggio dei segni e la sperimentazione al centro del cortometraggio di Lorenzo Giovenga e Giuliano Giacomelli, Intolerance

Sveliamo in esclusiva su Cinematographe.it una clip che mostra il making of di Intollerance, un cortometraggio diretto da Lorenzo Giovenga e Giuliano Giacomelli, distribuito da Rai Cinema e in concorso nella sezione Cortometraggi Nazionali del Rome Indipendent Film Festival.

Intolerance è stato prodotto dalla casa di produzione Daitona ed è vincitore del bando Nuovo Imaie 2019. Da un punto di vista produttivo i valori del corto vertono principalmente su alcuni aspetti: la recitazione interamente in lingua dei segni, il suono che prende il punto di vista di una persona sorda, le ali del personaggio femminile realizzate in VFX e la splendida fotografia interamente in bianco e nero.

Il cortometraggio parla di un senzatetto sordo che, mentre vaga per le vie della città, si trova a salvare una ragazza indifesa da un tentativo di stupro. La ragazza, scossa e commossa, lo ringrazia e cerca di trovare un modo per sdebitarsi. Il senzatetto non vuole nulla in cambio fino a quando dalla schiena della ragazza escono due incredibili ali.

Il vidoe che vi presentiamo in esclusiva risulta particolarmente suggestivo e interessante poiché mostra la creazione delle ali che fuoriescono dalla schiena della ragazza: ali giganti di farfalla che l’avvolgono quasi interamente, creando ondeggiamenti che dominano la scena, lasciando basito il barbone.

Come hanno detto i registi Intolerance è una “storia piccola, intima e delicata. Una vicenda che prende spunto da un certo cinema del reale ma che alla fine, con un colpo di coda, abbraccia tutto ciò che potrebbe sembrare l’esatto opposto: ovvero l’immaginazione, il fantastico e il paradosso”. 

Ultime notizie

Marion Cotillard e quella volta che allarmò i fan con alcune foto su Instagram in cui appariva piena di botox: ecco cosa accadde

Marion Cotillard è un'attrice seguita da moltissime persone in tutto il mondo, sopratutto per la sua bravura e il...

Articoli correlati