Thor

Kenneth Branagh arriverà al cinema, il prossimo 12 marzo, con il suo nuovo film, Cenerentola, che lo vede ritornare dietro la macchina da presa.
Ultima opera ma non ultimo lavoro da regista: pare, infatti, che Branagh nutra il desiderio di tornare nell’Universo Marvel, dopo Thor (2011).
In un’intervista rilasciata all’Hollywood Masters dell’Holliwood Reporter, la settimana scorsa, il regista ha parlato della sua esperienza nel mondo Marvel, dichiarando che c’è la possibilità che vi possa ritornare.
Alla folla de Loyola Marymount University School of Film & Television di Los Angeles, il regista ha dichiarato:
“Quello che ho trovato è stato il godimento del processo lavorativo con queste persone, e ho amato i ragazzi e le ragazze allo stesso modo. È stato fantastico e anche divertente. Ma il periodo di tempo è stato lungo e tanto veloce per me, per tornare subito a girare un altro tipo di storia e tornare a lavorare così, quindi, chi lo sa. È stata un’esperienza piacevole e sono molto orgoglioso del film e sono stato molto fortunato di essere stato in grado di farlo e da cui ho imparato tante cose, quindi sono molto grato a loro.”

Il regista ha aggiunto che non ha diretto il sequel, Thor: The Dark World (2013), perché volevano che tornasse a dirigere presto.
“C’è voluto tanto tempo (per fare il primo film) e loro volevano che ritornassi, troppo presto per me per farne un altro. ma è stata una piacevole esperienza e ne sono molto orgoglioso.”

Branagh ha anche parlato di Kevin Feige (presidente della Marvel Studios) e di come ha capito che Chris Hemsworth e Tom Hiddleston erano gli attori giusti per interpretare Thor e Loki.

“Kevin è il proprietario, se ne va e pensa. Quando siamo arrivati per far fare i provini ai due ragazzi, Hemsworth e Hiddleston, è stato un lungo processo. E anche la mattina quando abbiamo fatto le chiamate, noi siamo venuti e mi ricordo di Kevin che girava attorno al piccolo tavolo della conferenza. Eravamo solo io e lui, dei produttori esecutivi, quel sabato mattina. Avevo già prenotato una chiamata ad Hemsworth e Hiddleston – e lui ancora non era sicuro di procedere con loro. E continuavo a dire “Sono questi i ragazzi. Sono questi due. Chris Hemsworth è Thor. Tom Hiddleston è Loki. Devi stare tranquillo.” E lui lo sapeva. Abbiamo fatto il colooquio ed è stato fantastico, ma ci vuole tempo per farlo. lavorare con Kevin è molto, molto divertente. Io lo considero un caro amico, ma questo processo di lavoro è insolito.”

Tuttavia, Thor Ragnarok non ha ancora un regista; che possa, Branagh, ritornare nell’Universo Marvel riprendo in mano Thor?

Fonte: Movieweb

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE