Il ponte delle spie

Il Ponte delle Spie di Steven Spielberg è candidato a 6 Premi Oscar: Miglior film, Miglior attore non protagonista, Miglior sceneggiatura originale, Miglior colonna sonora originale, Miglior scenografia, Miglior sonoro.

Il Ponte delle Spie: 6 candidature all’Oscar per il film di Spielberg

Diretto da Steven Spielberg, con Tom Hanks, Mark Rylance, Scott Shepherd, Amy Ryan, Sebastian Koch, Alan Alda, Austin Stowell, Mikhail Gorevoy e Will Rogers. Il Ponte delle Spie è prodotto da Spielberg, Marc Platt e Kristie Mocosko Krieger con Adam Sommer, Daniel Lupi, Jeff Skoll e Jonathan King in qualità di produttori esecutivi. Il Ponte delle Spie sarà la nuova spy story firmata dal regista pluripremiato Steven Spielberg, per la quale è stata vivamente chiesta la presenza di Tom Hanks, già suo attore in Salvate il soldato RyanProva A Prendermi e The Terminal. Il film è ambientato ai tempi della Guerra Fredda e racconterà la storia vera di uno scambio di prigionieri al confine sovietico. Ecco al prima immagine della pellicola.

Tra il 1955 e il 1956, in pieno clima daGuerra fredda, gli americani avevano sperimentato un sistema di spionaggio internazionale verso l’URSS costituito da aerei supersonici chiamati U-2 capaci di effettuare lunghissime missioni senza apparire agli occhi della contraerea nemica (apparentemente). Questo metodo di raccolta delle informazioni era ormai tipico del modello americano e non poneva sicuramente a loro favore, sia per la metodologia sia per il sentirsi continuamente sotto “l’occhio vigile” di qualcuno o qualcosa. Di certo non erano altrettanto corretti i russi, dal canto loro l’utilizzo di satelliti spia consentiva di raccogliere informazioni costanti sul nemico. Il 1° maggio del 1960, un aereo U-2 americano, partito dalla base in Pakistan e previsto in atterraggio in Norvegia, aveva il compito di fotografare l’intero territorio sovietico, ma non appena entrato in esso fu abbattuto da un missile e il pilota, Gary Powers, venne catturato e accusato di spionaggio internazionale.CONTINUA A LEGGERE LA RECENSIONE E SCOPRI L’ABBINAMENTO ENOLOGICO 

Leggi anche la Recensione da Letto

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE