Il filo nascosto: alcune delle scene tagliate da Paul Thomas Anderson

In alcune delle scene che Paul Thomas Anderson ha dovuto tagliare da Il filo nascosto, veniva raccontata più nel dettaglio la trasformazione del rapporto tra Cyril e Alma

Da leggere

Dawson’s Creek in lutto: muore suicida a soli 50 anni

I fan di Dawson's Creek hanno accolto con dolore la notizia della morte della donna che ha partecipato alla...

Luca: guida al cast e ai personaggi del primo film d’animazione Disney-Pixar ambientato in Italia

È uscito soltanto da pochi giorni sulla piattaforma di streaming Disney+ e sta già facendo parlare di sé. Stiamo...

Il giro del mondo in 80 giorni: il teaser trailer del nuovo film per bambini

Il giro del mondo in 80 giorni, nuovo film d'animazione ispirato al grande classico di Jules Verne, si mostra...

In alcune delle scene tagliate di Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson, si delinea più dettagliatamente il rapporto tra Cyril e Alma

Si dice che il primo cut di Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson si aggiri intorno alle quattro ore, il che significa che è stato necessario tagliare molte scene per portare il dramma romantico al suo runtime cinematografico di 130 minuti. Le recenti interviste con le star Lesley Manville e Vicky Krieps fanno luce su una versione molto più lunga di Il filo nascosto che approfondisce ulteriormente i loro personaggi, Cyril e Alma, e il loro rapporto insieme.

Manville ha detto a The Film Stage che Anderson ha tagliato una scena importante tra Cyril e Alma in cui i due personaggi iniziano a trovare un terreno comune. Nella versione da cinema del film, Manville traccia con maestria la graduale accettazione da parte del personaggio di Alma attraverso la sua postura e gli sguardi, ma Anderson ha scritto e filmato una scena più esplicita in cui è diventato chiaro che Cyril stava rompendo con la tradizione e in realtà si stava avvicinando ad una delle amanti di Reynolds.

“[È una scena] a metà quando Cyril inizia a vedere che questa relazione con Reynolds è leggermente più seria della maggior parte di quelle con le altre donne che sono state nella sua vita”, ha detto Manville della scena eliminata. “Era nella casa di campagna e Alma trova l’abito da sposa di sua madre che Reynolds pensa di aver perso”.

Precedentemente nel film, Reynolds dice ad Alma che l’abito da sposa di sua madre è andato perduto, ma risulta che Cyril era effettivamente in possesso del capo fin dall’inizio e lo stava nascondendo da suo fratello. Alma ha finito per trovare il vestito nella casa di campagna, costringendo Cyril a spiegare la situazione e chiedere ad Alma di tenere il segreto.

Alma trova il vestito e hanno una specie di strana conversazione su questo abito da sposa e poi Cyril le chiede di tenerlo nascosto a Reynolds, che l’ha trovato. Ma quello è andato, e ho potuto capire perché, perché in realtà il pubblico ha già capito che Cyril si sta avvicinando ad Alma proprio attraverso il modo in cui Cyril la sta guardando e le sorride.

Krieps, nel frattempo, ha rivelato in un’intervista che il taglio originale includeva molto di più nella storia di Alma. Una scena cancellata conteneva Alma in una chiesa dove viene rivelato che aveva perso sua madre. Anderson ha tagliato la scena e rimosso tutte le tracce della storia passata di Alma dalla versione da cinema.

“Il retroscena che abbiamo avuto per Alma – che era molto di più, e lo hanno tagliato – era che sarebbe venuta dal Lussemburgo e sarebbe fuggita dalla Germania durante o dopo la guerra con suo padre, suo fratello e sua sorella e che la madre era morta prima”, ha spiegato Krieps.

L’attrice ha anche rivelato che Anderson in Il filo nascosto ha mostrato in origine più dettagli della vita di Alma nella cittadina e non solo nei momenti in cui appare al fianco di Reynolds.

Come ho cercato di creare Alma era sapere della guerra e imparare come sarebbe stato vivere in guerra e poi dopo la guerra e poi fuggire da un paese ad un altro paese, essere nuova in questo paese e poi cercare di integrarmi perché lei viveva in un piccolo villaggio di pescatori dove aveva anche un fidanzato. Non è più nel film, ma ha avuto un po’ di difficoltà essendo diventata questa immigrata britannica che per me è stato importante perché ha reso questa persona così pronta ad accettare le regole di qualcun altro, perché è quello che aveva imparato venendo in Inghilterra, dover entrare a far parte della cultura.

Ultime notizie

Dawson’s Creek in lutto: muore suicida a soli 50 anni

I fan di Dawson's Creek hanno accolto con dolore la notizia della morte della donna che ha partecipato alla...

Articoli correlati