I ponti di Madison County: il film di Clint Eastwood è ispirato a una storia vera?

Robert Kincaid e Francesca Johnson, i protagonisti de I ponti di Madison County, sono esistiti veramente?

Considerato uno dei cult del genere romantico, I ponti di Madison County è un film del 1995 diretto ed interpretato da Clint Eastwood con Meryl Streep. Ambientato nell’Iowa degli anni sessanta, il film racconta l’amore fugace tra il fotografo Robert Kincaid e Francesca Johnson, moglie di un contadino. Costata solo 22 milioni di dollari, la pellicola è stato un grande successo di pubblico (con oltre 180 milioni di dollari conquistati in tutto il mondo) e di critica. Ma la domanda è una sola: il film è ispirato a una storia vera? Scopriamolo subito!

I ponti di Madison County è ispirato a una storia vera?

I ponti di Madison County; cinematographe.it

I ponti di Madison County è basato sull’omonimo romanzo del 1992 di Robert James Waller. Sebbene il romanzo è presentato come tratto da una storia vera, è un’opera di fantasia. L’autore, nel corso di un’intervista, ha sottolineato alcune similitudini fra il romanzo ed il proprio vissuto. Il libro è considerato uno dei bestseller del XX secolo, con 50 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Oltre al film, dal romanzo è stato tratto anche un musical, rappresentato nel 2013 a Williamstown (Williamstown Theatre Festival) e l’anno successivo a Broadway.

Articoli correlati