i-Fest 2020: il manifesto dell’International Film Festival omaggia Federico Fellini. Il programma

Svelato il programma del i-Fest 2020, a Castrovillari dal 13 al 20 settembre 2020.

Da leggere

Il colore della libertà: recensione del film prodotto da Spike Lee

Il colore della libertà, dal 2 dicembre 2021 nelle sale italiane per Notorious Pictures, non è, o almeno prova...

8 anni senza Paul Walker: il commovente ricordo della figlia Meadow

La figlia di Paul Walker rende omaggio al padre Paul Walker, scomparso il 30 novembre 2013 a causa di...

Chi è Giulio Pranno? Biografia, carriera e vita privata dell’attore interprete del ragazzo autistico in Tutto il mio folle amore

La brillante prova in Tutto il mio folle amore è valso a Giulio Pranno pure un ambito riconoscimento conferito...

Block title

Al via dal 13 al 20 settembre 2020 la nuova edizione dell’i-Fest International Film Festival, la kermesse culturale e cinematografica di cui Cinematographe.it è media partner, che si svolgerà a Castrovillari, in provincia di Cosenza, presso il meraviglioso Castello Aragonese, all’interno del quale sarà allestita anche la mostra 1920-2020 FELLINICENTO del Centro Sperimentale di Cinematografia, che ripercorre alcune delle tappe professionali più rappresentative della carriera di Federico Fellini attraverso 40 immagini tratte da backstage, set, pellicole e momenti inediti di vita condivisa con i suoi storici attori. L’evento, inoltre, è inserito nel calendario ufficiale Fellini100 patrocinato dal Mibact in occasione del centenario del regista di Rimini e rende omaggio all’autore anche nel manifesto ufficiale dell’i-Fest, in cui è riportata un’immagine iconica tratta dal set di Giulietta degli Spiriti. 

Diretto da Giuseppe Panebianco e organizzato con il patrocinio ed il sostegno del Mibact ed in collaborazione con RAI Cinema Channel, CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia, Cineteca Nazionale, Università della Calabria, l’i-Fest International Film Festival prevede un programma ricco di eventi, a partire dalla già citata mostra su Federico Fellini, che il 17 settembre darà il via a tre giorni ricchi di cinema con proiezioni in concorso e fuori concorso, spettacolo, cultura, workshop, masterclass, premiazioni e grandi ospiti tra cui Sandra Milo, attrice e compagna di Fellini, la giornalista e critica cinematografica Anselma Dell’Olio che presenterà il suo documentario selezionato dal Festival di Cannes Fellini degli Spiriti, la modella ed attrice rumena Mădălina Ghenea, il doppiatore Stefano De Sando, voce di Robert De Niro e vincitore del Nastro d’Argento 2020, il regista Nastro d’Argento e Globo d’Oro Massimiliano Bruno, la regista spagnola Inés París, che  sfileranno sul palco del Festival e che riceveranno gli esclusivi Premi Speciali creati dal Maestro Gerardo Sacco.

Grande spazio sarà dato a filmmaker e giovani talenti provenienti da tutto il mondo che a centinaia hanno partecipato al Contest “Orizzonti” presentando.
Un altro Concorso “Young Talents for Cinema” è dedicato, nell’ambito dell’Area Young del Festival, a classi e studenti di scuola media inferiore e superiore con l’intento di premiare e valorizzare coloro che “da grandi” sognano di percorrere la strada del cinema.

A poche settimane dall’inizio ufficiale, i lavori del Festival sono già partiti il 18 agosto insieme all’apertura del Giffoni Film Festival, il più grande evento dedicato ai ragazzi, di cui i-Fest è HUB con una giuria composta da giovani studenti di fascia +16 di Castrovillari, impegnati in proiezioni, dibattiti, incontri e votazioni.

Tra le tante proposte del Festival rivolte a giovani e meno giovani, sono in programma anche l’Area Green e l’Area People che affronteranno rispettivamente tematiche legate all’ambiente ed al sociale e l’Area Lab con attività legate alle nuove tecnologie in cui si potranno vivere esperienze immersive in VR con visori.
Tra i Partner di i-Fest, che collaborano attivamente con l’Organizzazione, anche le Ambasciate e gli Istituti di Cultura di Francia, Spagna, Germania, Norvegia, U.S.A., Corea e Giappone con focus specifici per ciascun Paese che comprendono proiezioni di film, cortometraggi e documentari, workshop e masterclass.

Un’edizione che segue i-Fest ONLINE che durante il lockdown con 23 ospiti, tra cui Alberto Barbera (Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia), Antonio Monda (Festa del Cinema di Roma), Maria Grazia Cucinotta, Claudia Gerini, Alessandro Haber, Pupi Avati, Marco Bocci, Carolina Crescentini, ha ottenuto in poche settimane oltre un milione di contatti.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Il colore della libertà: recensione del film prodotto da Spike Lee

Il colore della libertà, dal 2 dicembre 2021 nelle sale italiane per Notorious Pictures, non è, o almeno prova...

Articoli correlati