Honey Boy cinematographe.it

Poster e foto dal set del film in uscita Honey Boy, di Alma Har’el, basata su fatti realmente accaduti che racconta la travagliata infanzia dell’attore Shia LaBeouf

Honey Boy, diretto da Alma Har’el con Shia LaBeouf, Noah Jupe, Lucas Hedges, Fka Twigs e Byron Bowers, racconta la vera storia dell’attore interprete Shia LaBeouf, concentrandosi sulla sua infanzia, attraversando però anche vari momenti fondamentali della sua vita adulta. Presentato alla 14ª Festa del Cinema di Roma e al Sundance Film Festival, dove è stato insignito del Premio Speciale della Giuria, Honey Boy è scritto e interpretato da Shia LaBeouf, basato sulle sue esperienze personali uscirà il 5 marzo 2020 distribuito dalla Adler Entertainment. Alla giovane età di 20 anni, LaBeouf era già uno dei giovani attori più ricercati di Hollywood, essendo cresciuto sotto i riflettori e considerato già una star all’età di 14 anni per la fortunata interpretazione nella serie tv di Disney Channel Even Stevens. Diventato famoso al grande pubblico con la saga Transformers, ha recitato anche in due film di Lars von Trier e nel terzo capitolo della celebre saga di Indiana Jones diretto da Steven Spielberg. Nel 2017 LaBeouf sembrava ormai destinato a diventare una baby star con una serie di esibizioni di successo. Ma, scomparso dalla scena per qualche anno, prima di Honey Boy, durante un periodo di riabilitazione ordinatogli dal tribunale, LaBeouf è riuscito a rimettersi in carreggiata e ad affermarsi come uno dei migliori attori della sua generazione, senza la miriade di danni che possono avere le piccole star travolte dal successo. Oltre a ottimo attore, LaBeouf ha avuto modo di essere notato e apprezzato anche come sceneggiatore. Honey Boy è infatti il suo racconto sincero e intimo, nato da una terapia che gli consigliava di scrivere alcuni episodi della sua infanzia, concentrandosi sul tormentato rapporto con il padre. Il film è il suo primo lungometraggio, denso di incomprensioni, trama, competizione e amore nella complessa relazione padre-figlio. Alcune foto dal set del film.

La pluripremiata regista di Honey Boy, Alma Har’el rappresenta sul grande schermo un’infanzia difficile e i primi anni dell’adolescenza e dell’età adulta di un attore che lotta per riconciliarsi con suo padre, attraverso il mondo del cinema e la realizzazione dei propri sogni. Per portare in scena il passaggio dalla celebrità dell’infanzia a quella dell’età adulta e della maturità, attraverso la riabilitazione e la guarigione, Har’el sceglie due straordinari attori: Noah Jupe (Wonder), e il candidato al Premio Oscar Lucas Hedges. Shia LaBeouf affronta la sfida coraggiosa e in parte terapeutica di interpretare James Lort, suo padre, tossicodipendente ed ex clown di rodeo. Ecco il poster del film.

Honey Boy - poster - cinematographe.it

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

[js-disqus]

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE