Da House of the Dragon a Peacemaker, HBO svela il proprio listino 2022 in un sorprendente trailer

HBO ha rivelato un primo sguardo di alcune delle serie più attese del 2022.

HBO è pronta a stupire con un catalogo ricchissimo e variegato!

HBO ha svelato la propria line up ufficiale per il 2022, attraverso un teaser trailer che offre un primo sguardo a moltissimi progetti fra i più attesi del prossimo anno. Dalla programmazione originale ai film concessi in licenza, i fan possono quindi cogliere anticipazioni fondamentali di show del calibro di House of the Dragon – lo spin-off prequel de Il trono di spade – e Peacemaker. Il trailer contiene poi sequenze di altre produzioni originali, come DMZ – basato sul fumetto Vertigo – e di storici programmi dell’emittente, fra cui la quarta stagione di Westworld e gli spin-off di Pretty Little Liars e Gossip Girl.

Completano il ricchissimo seppur breve video quasi tutti gli show previsti per il nuovo anno, sia quelli rinnovati per nuove stagioni sia quelli che faranno la propria comparsa per la prima volta: Euphoria, The Flight Attendant, Queste oscure materie, Barry, Raised by wolves, Love & Death – miniserie originale con Elizabet Olsen – Our Flag Means Death – serie sul pirata Barbanera intepretato dall’attore e regista Taika Waititi – e la serie animata  Gremlins: Secrets of the Mogwai – per citare solamente i titoli più discussi o pubblicizzati. Per quanto riguarda i film, sono tre i titoli a colpire maggiormente all’interno del teaser: Free Guy, The Last Duel – entrambi però già presenti su Disney+ – e Fast and Furious 9.

Il nuovo anno si aprirà con lo speciale dedicato ad Harry Potter a vent’anni dall’uscita del primo capitolo della saga, Harry Potter e la Pietra Filosofale. Per gennaio sono poi previste la seconda stagione di Euphoria e la novità più irrivente del catalogo, Peacemaker, serie dedicata all’anti-eroe visto in The Suicide Squad di James Gunn. Molti dei programmi HBO saranno disponibili in Italia nel catalogo Sky e i titoli di maggior spicco verranno probabilmente mandati in onda in lingua originale in contemporanea con la messa in onda negli Stati Uniti.Love and Death Elizabeth OlsenHBO si prepara quindi ad un anno particolarmente ricco, nel quale ha deciso di puntare sul prodotto che da sempre ha contraddistinto l’emittente: le serie tv. Non mancheranno però pellicole originali, provenienti sopratutto dal catalogo Warner Bros. Essendo stata lanciata dopo la prima ondata della pandemia, HBO Max – il canale streaming di HBO – può infatti contare su tantissimi film ad alto budget che hanno visto saltare la propria uscita in sala a causa della chiusura dei cinema. Si prospetta quindi un anno particolarmente ricco dal punto di vista dell’offerta televisiva.

Articoli correlati