Harry Potter: svelata la causa della morte di Robbie Coltrane

Robbie Coltrane, l’attore scozzese noto per aver interpretato nella saga cinematografica di Harry Potter il “gigante buono” Hagrid, è morto a 72 anni : ecco le cause ufficiali della morte.

Robbie Coltrane, l’attore scozzese noto per aver interpretato nella saga cinematografica di Harry Potter il “gigante buono” Hagrid, è morto a 72 anni il giorno 14 ottobre. La prima causa di morte annunciata era la osteoartrosi durata due anni, che l’aveva costretto sulla sedia a rotelle. La notizia della sua scomparsa è stata comunicata dalla sua agenzia – la WME – al noto sito The Hollywood Reporter.

A più di una settimana dalla morte, sono state rese note le cause della morte dell’attore britannico. Robbie Coltrane è morto all’età di 72 anni in seguito ad un’ insufficienza multiorgano. Questa è la notizia ufficiale che arriva da più parti del Regno Unito. Non solo osteoartrosi, dunque, ma anche altri malesseri e problematiche come sepsi, infezione alle basse vie respiratorie e blocco cardiaco. Il mondo dello spettacolo tutto si è unito nel cordoglio per la perdita dell’attore, ricordato come un uomo pieno di vita e senso dell’umorsimo.

Robbie Coltrane: una vita dedicata all’arte e una lunga carriera nello spettacolo

Harry Potter Robbie Coltrane Hagrid causa morte - cinematographe.it

Nato a Rutherglen, in Scozia, il 30 marzo 1950, Robbie Coltrane – pseudonimo di Anthony Robert McMillan – era figlio di un medico (morto per un cancro ai polmoni quando Robbie era adolescente) e di una pianista. Ha iniziato a recitare all’età di venti anni, prendendo il nome d’arte di Robbie Coltrane in tributo al sassofonista jazz John Coltrane, lavorando perlopiù in teatro e nelle stand-up comedy. Nel 1980 debuttò al cinema con il film La morte in diretta, a cui sono seguiti Scrubbers (1983), Absolute Beginners (1986) e Mona Lisa (1986). In televisione, è apparso in diverse serie tv come Tutti Frutti (1987), Blackadder e soprattutto Cracker (1993-1996), grazie alla quale con cui conquistò tre premi British Academy Television Award per il miglior attore consecutivi.

Tra i suoi ruoli cinematografici più importanti, oltre quello di Hagrid nella saga di Harry Potter, ricordiamo quello di Charlie McManus in Suore in fuga (1990), del Papa in Mio papà è il Papa (1991) e di Valentin Zukovsky in GoldenEye (1995) e Il mondo non basta (1999).

Fonte: Just Jared

Articoli correlati