Harry Potter: la prima edizione è stata venduta per 68 mila sterline

La prima edizione letteraria del maghetto - quando ancora non era così famoso - è stata venduta per una cifra esorbitante.

Il valore della saga del maghetto di J.K. Rowling si conferma anche dal punto di vista economico con la vendita di un volume della prima edizione di Harry Potter e la Pietra Filosofale

Nonostante la bellezza delle copertine delle più recenti, qualunque fan della saga letteraria di Harry Potter non può non provare nostalgia per la vecchia edizione della serie di romanzi fantasy. A 23 anni dalla prima pubblicazione de La Pietra Filosofale il valore del libro si conferma materialmente con una cifra esorbitante: ben 68.000 sterline!

Leggi anche: Harry Potter e l’incidente sul set che ha sconvolto i fan

La prima edizione di Harry Potter e la Pietra Filosofale – per intenderci, una delle prime 500 copie stampate nel lontano 1997, quando ancora il maghetto di J.K. Rowling era ben lungi dal diventare un fenomeno di portata mondiale – è stata venduta in un’asta online di Hansons Auctioneers (Staffordshire) per la cifra che corrisponde a circa 74.000€. In origine il romanzo costava 10,99 sterline. Già un’altra delle prime 500 copie stampate era stata venduta per 50 mila sterline dopo esser stata acquistata per mezza sterlina a una fiera dell’usato… Insomma, si tratta di un vero e proprio tesoro non solo per appassionati e nostalgici!

Viaabc

Ultime notizie

Van Gogh – I girasoli: recensione del documentario di David Bickerstaff

Nelle sale italiane dal 17 al 19 Gennaio 2022 il documentario Van Gogh - I Girasoli diretto da David...

Articoli correlati