green book cinematographe.it

Viggo Mortensen mangia pollo fritto e fa l’accento italo-americano nel nuovo spot TV di Green Book

Nel filmato le due star protagoniste viaggiano attraverso l’America in auto (e inquinano l’ambiente gettando rifiuti a terra). Peter Farrelly racconta un interessante road trip degli anni ’60; il regista di Scemo e più scemo e di Tutti pazzi per Mary si unisce al premio Oscar Mahershala Ali (Moonlight) e al due volte candidato al Premio Oscar Viggo Mortensen (Il Signore degli Anelli, Captain Fantastic) per raccontare una storia basata su due viaggiatori che si fanno strada nel profondo sud nel 1962. Green Book è un film molto reale, e sembra suggerire un leggero cambiamento per il regista.

Basato su una storia vera che coinvolge un buttafuori italo-americano (Mortensen, che interpreta un tizio che si chiama “Tony Lip”) e un famoso pianista (Ali, che interpreta Don Shirley), Green Book prende il nome dalle guide turistiche a cui i viaggiatori neri farebbero riferimento quando tentano di spostarsi attraverso aree di segregazione.

Come nel primo trailer, anche questo filmato gioca tutto sulla stranezza dell’accoppiamento tra i due protagonisti, che riescono a strapparci una risata, nonostante l’importante messaggio che cerca di veicolare (che non è quello di non gettare rifiuti dal finestrino).

Il film arriverà nei cinema americani il 21 novembre 2018.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto