Golden Globes 2021: speciale In memoriam condiviso online

Anche nella 78° edizione dei Golden Globes è stato presentato lo speciale In memoriam che raccoglie quegli attori defunti tra il 2020 e l'inizio del 2021.

Anche questa 78° edizione dei Golden Globes ha reso omaggio agli attori che ci hanno lasciato troppo presto

I 78º Golden Globes si sono conclusi da sole poche ore e hanno visto trionfare diversi attori, registi e maestranze nelle loro categorie. Sebbene quest’anno il fomat classico si sia dovuto adeguare alle normative anti-covid, c’è qualcosa che è rimasto inalterato ed è lo speciale In Memoriam: un video che mostra quegli attori che sono morti nel corso dell’anno, ma che non verranno mai dimenticati perché appartenenti alle stelle del firmamento cinematografico. Tra coloro che sono stati inclusi quest’anno ci sono: l’attore canadese Christopher Plummer (morto nei primi di febbraio 2021), l’indimenticabile Cloris Leachman (che ci ha lasciato questo gennaio), la pluripremiata Cicely Tyson (defunta a gennaio 2021), il primo James Bond Sean Connery (mancato lo scorso ottobre), il regista Joel Schumacher (che ci ha lasciato lo scorso giugno) e tanti altri. A differenza della maggior parte delle altre cerimonie di premiazione, i Golden Globes non hanno una componente broadcast per i loro memorial. Invece, coloro che sono defunti l’anno precedente vengono onorati con singoli necrologi sul sito “In Memoriam”, permettendo così ai lettori di scorrere per leggere non solo l’onorario dell’anno in corso, ma quelli degli anni precedenti.

Grande assente all’interno della lista creata dai Golden Globes è l’attore Chadwick Boseman, morto il 28 agosto 2020 e ricordato soprattutto per il suo ruolo come Black Panther nei film della Marvel e per aver interpretato Levee Green in Ma Rainy’s Black Bottom. Boseman ci ha lasciato dopo aver cercato di sconfiggere un cancro al colon per quattro anni. Tuttavia, sebbene non sia stato inserito all’interno della lista In Memoria, Boseman è stato inserito postumo tra i candidati nella categoria “Miglior interpretazione maschile” per Ma Rainy’s Black Bottom, film Netflix del 2020 che racconta la storia della madre del blues: Gertrude “Ma” Rainey (interpretata da Viola Davis). L’attore, che interpreta il trombettista della band di Ma Rainy Levee Green, ha vinto la categoria, e il premio è stato ritirato dalla moglie.

Scopri anche tutti i vincitori dei Golden Globes 2021

Articoli correlati